Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La politica regionale di coesione economica e sociale dell'Unione Europea

Nascita della politica regionale dell'Unione Europea con l'analisi degli accorgimenti giuridici apportati fino all'inizio del nuovo millennio. Studio dei regolamenti dei Fondi strutturali e gli altri strumenti finanziari che intervengono in progetti di sviluppo regionale perseguendo l'obiettivo della coesione economica e sociale tra le diverse zone e regioni appartenenti all'Unione Europea.
Ruolo della politica regionale nell'allargamento economico e politico dell'Unione Europea nei confronti dei paesi dell'Europa centrale ed orientale.
Come la politica regionale dell'Unione Europea può agevolare il processo di integrazione politica attualmente in atto.

Mostra/Nascondi contenuto.
7 Prefazione Il presente lavoro è volto allo studio dell’ampio e diversificato raggio di azione assunto dalle istituzioni comunitarie, nell’ambito degli interventi finanziari di politica regionale, nella fine del millennio. La politica regionale attraverso gli interventi degli strumenti finanziari comunitari, persegue la coesione economica e sociale tra le differenti regioni dell’Unione. La coesione economica e sociale tra le diverse regioni comunitarie rappresenta una condizione necessaria ma non sufficiente, per assicurare una completa unione sul piano economico e monetario tra i diversi popoli comunitari (un’ulteriore condizione è il coordinamento delle politiche fiscali degli stati membri ), ma assume un ruolo fondamentale per permettere un equilibrato, armonioso e competitivo sviluppo all’intera Unione europea. La dinamica temporale della ricerca inizia con i primi riferimenti di politica regionale contenuti nelle disposizioni adottate nei trattati di Roma(CEE-CEEA-SEZIONE 1 ), per poi procedere ad analizzare l’istituzione della politica regionale( Atto Unico Europeo- SEZIONE 2 ), e i numerosi accadimenti successivi( SEZIONE 3 ), che ne hanno rafforzato gli interventi e l’importanza. Nella SEZIONE 4 è analizzato il ruolo della politica regionale nell’ampliamento dell’Unione, con un approfondimento della strategia di preadesione stabilita dalle istituzioni comunitarie( Commissione ), a favore della Slovenia. Nelle conclusioni( SEZIONE 5 ), l’analisi del ruolo di politica regionale è estesa agli attuali dibattiti politici tra i governi degli stati membri, concernenti l’ampliamento dei poteri dell’Unione europea. A conclusione della prefazione, vorrei ringraziare il Professore Patrono e la dottoressa Allegri per gli utili e preziosi chiarimenti che mi hanno fornito, per il tempo che mi hanno dedicato e per i testi che mi hanno consigliato.

Tesi di Laurea

Facoltà: Sociologia

Autore: Luigi Ciocci Contatta »

Composta da 81 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7459 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.