Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Cmc nella riorganizzazione dei nuovi servizi per l’impiego

Questa tesi ha come oggetto l’uso della comunicazione mediata dal computer e ne documenta un’applicazione nel contesto particolare della fase di riorganizzazione degli Uffici di Collocamento, iniziata nel dicembre 1999, momento in cui compiti e personale del Ministero del Lavoro sono passati alla Provincia.

Nella prima parte della tesi si illustra lo scenario del cambiamento e si sostiene la possibilità di realizzare un servizio di aiuto alla ricerca del lavoro consapevole della sua natura, mentre nella seconda parte si documenta l’uso sul campo della comunicazione mediata dal computer, utilizzata per potenziare e sostenere il processo di dialogo interno all’organizzazione in una fase in cui si è ritenuto centrale curare anche lo sviluppo di una nuova cultura comune degli operatori.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 PREMESSA Questa tesi ha come oggetto l’uso della comunicazione mediata dal computer e ne documenta un’applicazione nel contesto particolare della fase di riorganizzazione degli Uffici di Collocamento, iniziata nel dicembre 1999, momento in cui compiti e personale del Ministero del Lavoro sono passati alla Provincia. Nella prima parte della tesi si illustra lo scenario del cambiamento e si sostiene la possibilità di realizzare un servizio di aiuto alla ricerca del lavoro consapevole della sua natura, mentre nella seconda parte si documenta l’uso sul campo della comunicazione mediata dal computer, utilizzata per potenziare e sostenere il processo di dialogo interno all’organizzazione in una fase in cui si è ritenuto centrale curare anche lo sviluppo di una nuova cultura comune degli operatori. Il punto di osservazione di chi scrive è particolare sia per aver vissuto una condizione di totale immersione nella situazione, come Coordinatore dei Centri per l’Impiego per l’Amministrazione provinciale di Bologna, sia per l’opportunità che ho avuto di verificare ed utilizzare in “presa diretta” buona parte delle conoscenze che questi ultimi quattro anni di studio - lavoro mi hanno permesso di acquisire, completando un percorso formativo con radici sia negli studi precedentemente svolti come perito industriale, sia nella pratica di lavoro e di formazione continua degli ultimi vent’anni. A questo proposito devo ringraziare i Professori che ho incontrato, perché mi hanno permesso di superare l’imbarazzo dell’età e devo ringraziare l’Amministrazione provinciale di Bologna per la fiducia che mi ha dato sul lavoro, in particolare l’Assessore e i Dirigenti. Al Dirigente del Servizio Lavoro va un ringraziamento particolare per la disponibilità e sensibilità dimostrata, anche permettendo la fase di indagine tramite questionario. Questo lavoro, di cui porto la responsabilità esclusiva, è quindi stato possibile grazie al contributo diretto e indiretto delle molte persone ricordate e di quanti, compresi i colleghi che hanno risposto al questionario, non posso che ringraziare in modo collettivo, anche per avermi sopportato nei momenti di fatica.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Claudio Natali Contatta »

Composta da 113 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1014 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.