Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Mi vesto alla moda. Abbigliamento femminile a Torino tra Antico regime e restaurazione.

La mia tesi è il risultato di una ricerca presso l’Archivio di Stato di Torino che mi ha fatto cogliere gli aspetti di mutamento di costume a Torino nel breve periodo di quarant’anni, cioè tra il 1780 e il 1820. Lungi da me la pretesa di una ricostruzione storico-sociale di quella che oggi è la mia città ho solo voluto provare a capire, con l’aiuto indispensabile di un pizzico di fantasia, come vestissero le donne torinesi tra la fine del Settecento e l’inizio dell’Ottocento.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 PREMESSA La passione per l’argomento di questa tesi è nata in me negli ultimi anni e ha origini molteplici, da ricercarsi nei miei gusti personali ma anche nelle letture fatte a scopo di studio della Storia Economica. I tre esami da me sostenuti in questa materia mi hanno permesso di scoprire un interesse che non solo ha a che fare, in generale, con la storia dei consumi in epoca moderna, ma soprattutto comprende tutti gli aspetti relativi all’apparire della persona. La decisione finale è stata quella di intraprendere una ricerca presso l’Archivio di Stato di Torino che mi facesse cogliere gli aspetti di mutamento di costume a Torino nel breve periodo di quarant’anni, cioè tra il 1780 e il 1820. Come già accennato, alcuni testi da me studiati per gli esami di Storia Economica hanno avuto un’importanza enorme. Sopra tutti fonte di ispirazione per me è stato Daniel Roche con il suo Il linguaggio della moda. Alle origini dell’industria dell’abbigliamento. L’opera dello storico francese è stata la prima che ho letto sull’argomento, ma anche la prima riguardante la Storia Economica moderna: infatti fino ad allora i miei studi si erano concentrati soprattutto sul periodo contemporaneo. Roche descrive la Francia e Parigi nel ‘600 e nel ‘700,

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Silvia Nicolucci Contatta »

Composta da 243 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4555 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.