Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Consumer satisfaction e marketing politico, una proposta di studio

Con questo studio ho voluto analizzare la soddisfazione del consumatore, e in particolare il peso delle emozioni, della componente affettiva ed emotiva, nella definizione di soddisfazione. La componente emotiva nelle fasi di decisione e valutazione è fondamentale anche per quel particolare consumatore che è l’elettore. Il marketing politico, nelle particolari condizioni in cui ci troviamo oggi, fa ampio ricorso a strategie tese ad emozionare. Vedremo perché e come questo funziona, facendo riferimento alla promessa dei 100 giorni di Silvio Berlusconi, strategia messa in pratica nei primi mesi di questo governo.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione 3 INTRODUZIONE Il marketing politico rappresenta una delle più interessanti aree di applicazione degli studi sul comportamento del consumatore. Il grande cambiamento dell’offerta politica avvenuto nel nostro paese nell’ultimo decennio ha mutato profondamente le strategie di comunicazione dei partiti e dei singoli candidati. La crescente personalizzazione e spettacolarizzazione della politica, insieme ad altri fattori come la riduzione del voto ideologico ed al peso crescente dei mass media, necessitano una comunicazione sistematica e coerente, un continuo monitoraggio dell’opinione pubblica, la definizione di un’offerta sempre più vicina ai bisogni degli elettori. I concetti e le tecniche di marketing vengono quindi applicati dalle organizzazioni politiche non solo nella fase di “vendita”, cioè nella definizione della strategia comunicativa e del mercato potenziale, ma anche nella fase iniziale di definizione del “prodotto” politico. Tutto ciò pone alcuni problemi. Da un lato l’enfasi sui bisogni e le aspettative del consumatore-elettore genera effettivamente un avvicinamento tra domanda ed offerta. D’altro canto, oltre ai dubbi di carattere etico e culturale su una politica che segua l’umore dell’opinione pubblica anziché farsene guida, una visione eccessivamente personalistica ed individuale del

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Carlo Costa Contatta »

Composta da 53 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3605 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.