Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La gestione dell'e-procurement ed il ruolo delle banche

La tesi è incentrata sullo studio del commercio elettronico con una particolare attenzione ad alcuni suoi aspetti: acquisti on line di materiali indiretti (E-PROCUREMENT), risvolti giuridici ed economici con riferimento alla moneta elettronica ed al ruolo delle banche nel mercato virtuale.

Mostra/Nascondi contenuto.
9 INTRODUZIONE Il ventesimo secolo, più di ogni altro in precedenza, è stato testimone di un radicale cambiamento nel modo di operare delle aziende: ciò è in larga parte dovuto all’ingresso della tecnologia nella loro operatività ed alla globalizzazione dei mercati, fenomeni che spingono le aziende verso una continua innovazione. Dopo l’automazione dei processi produttivi e l’adozione di nuovi metodi di vendita basati sull’uso di Internet, oggi l’attenzione si focalizza sull’approvvigionamento: ci si è resi conto che, per una completa gestione strategica dell’azienda, occorre trasformare questa attività da semplice funzione al servizio dell’azienda stessa ad una vera e propria metodologia per accrescere gli utili, attraverso il risparmio sui costi dei materiali indiretti. Il nuovo metodo di approvvigionamento che utilizza la Rete, d’ora innanzi e-procurement, presenta vantaggi potenziali molto rilevanti, in grado di avere un significativo impatto sui conti aziendali. Scopo della presente tesi sarà, dopo un primo studio generale della funzione di e-procurement, con un’analisi dei vantaggi implementativi in piccole, medie e grandi imprese (capitolo 1), studiare gli effetti dello stesso in un mercato specifico, quello delle telecomunicazioni, divenuto cruciale per la necessità degli esseri umani di scambiare informazioni in modo sempre più veloce e raffinato. Si analizzerà quindi come l’e-procurement sia stato implementato in alcune grandi società di interesse, con un’attenzione particolare all’impatto che ciò ha avuto in termini di costi sostenuti, rischi affrontati e benefici ottenuti (capitolo 2).

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Loredana Massone Contatta »

Composta da 141 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2757 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.