Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Integrità economica e monetaria negli investimenti azionari

Scopo del lavoro è individuare e valutare gli effetti prodotti sulle grandezze di bilancio e sulle dinamiche aziendali dell'investimento azionario, considerato nelle sue differenti configurazioni. Sia se questo abbia finalità strategiche (es. acquisizione di partecipazioni allo scopo di realizzare forme di integrazione verticale) o costituisca una forma alternativa di impiego di parte delle disponibilità liquide eccedenti il fabbisogno, l'investimento in azioni coinvolge l'aspetto economico e finanziario della gestione ed in ultima analisi può influenzare il valore dell'impresa stessa. Pur prendendo inizialmente considerazione l'investimento azionario come strategico (acquisto di partecipazioni con un orizzonte temporale di m/l termine), la discussione si incentra sull'investimento in titoli azionari come impiego alternativo di portafoglio, anche in considerazione della novità assoluta dell'argomento.
Ad una prima parte teorica seguono numerose applicazioni, in relazione alla realtà concreta ed operativa dell'impresa.
Il caso del gruppo Zignago evidenzia infine una realtà in cui parte della liquidità - in presenza di una posizione finanziaria netta ampiamente positiva - risulta impiegata in titoli azionari.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Premessa Nella sua accezione pi� comune, l�investimento azionario posto in essere da un impresa costituisce una forma di impiego di disponibilit� finanziarie, diretto all�acquisizione di quote di partecipazione al capitale di altre realt� societarie. Da un punto di vista meramente formale, si attua attraverso l�acquisto o la sottoscrizione di un quantitativo di titoli azionari, emessi dalla societ� partecipata e rappresentativi di una determinata frazione del capitale sociale. A meno di particolari vincoli, limiti o restrizioni di carattere statutario o legislativo, investimenti di tale natura possono essere effettuati da qualunque impresa, indipendentemente dalla tipologia e dal settore di attivit�. Scopo del presente lavoro � individuare e valutare gli effetti prodotti sulle grandezze di bilancio e sulle dinamiche aziendali dall�investimento azionario, considerato nelle sue diverse configurazioni e tenuto opportunamente conto delle differenti motivazioni sottostanti. Qualunque decisione in merito, abbia essa finalit� strategica o semplicemente operativa, e seppur si manifesti con intensit� diversa a seconda dell�entit� dell�investimento rispetto all�attivo di bilancio, coinvolge difatti l�aspetto economico e finanziario della gestione ed in ultima analisi pu� influenzare il valore dell�impresa stessa. Di qui la necessit� di concentrare l�attenzione su due particolari aspetti: verificare sulla base di quali condizioni l�impiego in titoli azionari si pu� ritenere economicamente valido e contribuire a

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Andrea Focacci Contatta »

Composta da 282 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 908 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.