Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli effetti della sentenza dichiarativa di fallimento sui contratti di durata

La sentenza dichiarativa di fallimento produci molteplici effetti di natura privata, processuale e penale ed anche sui rapporti giuridici preesistenti. Nell'ambito di tali rapporti sono stati analizzati gli effetti sui contratti di durata ed in particolare sul contratto di somministrazione, sulla locazione immobiliare ed infine sull'affitto d'azienda.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Introduzione La sentenza dichiarativa di fallimento produce molteplici effetti, che secondo la loro natura si distinguono in effetti di natura processuale, effetti di natura penale e di effetti di natura privata che possono riguardare: la posizione giuridica del debitore e sono personali e patrimoniali, la posizione giuridica dei creditori, la posizione giuridica dei terzi e infine i rapporti giuridici preesistenti. In alcuni casi possono sorgere difficoltà a stabilire se il contratto sia o meno pendente. In particolare, per i contratti di durata, che sono l’ oggetto di tale analisi, trova applicazione l’ art. 1458 c.c., che distingue tra prestazione già eseguite e ancora da eseguire. Pertanto a seguito del fallimento di una delle parti, tali contratti si riterranno eseguiti per le prestazioni anteriori al fallimento e non eseguiti per quelle successive (Cass., 21. 3. 1985 n. 2069). Qualora il corrispettivo sia suddiviso in periodi e venga pagato in anticipo, l’eventuale fallimento di una delle parti, fa sì che il contratto deve ritenersi eseguito da una parte per l’ intero periodo cui il corrispettivo si riferisce anche se scadente dopo la dichiarazione di fallimento.

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Paolo Bonito Contatta »

Composta da 78 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4351 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.