Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La chirurgia laparoscopica del cancro del retto

Il ruolo attuale della chirurgia laparo-assistita nella terapia chirurgica delle malattie neoplastiche del retto.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 1. Introduzione La chirurgia laparoscopica sta oggi affermandosi sempre di più come una valida alternativa alla chirurgia convenzionale. Infatti, in seguito al notevole successo riscosso a livello mondiale dalla videolaparocolecistectomia, tutti o quasi gli interventi di chirurgia digestiva sono stati realizzati con l’accesso laparoscopico (25). E’ preferibile parlare di accesso perché la laparoscopia operativa non sconvolge ma segue (e deve seguire) rigorosamente i principi generali della chirurgia e, quando richiesto, della radicalità oncologica. E’ ovvio che il suo impiego deve essere motivato dal raggiungimento di obiettivi realizzabili e di vantaggi sicuri, specialmente quando il campo di applicazione è la patologia neoplastica del grosso intestino. Dopo i favorevoli risultati conseguiti nella terapia delle lesioni maligne del colon, la videolaparochirurgia pone oggi ai

Tesi di Laurea

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Giovanni Ciardi Contatta »

Composta da 101 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6155 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.