Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Stime di entropia in sistemi complessi: applicazione all'analisi di sistemi cardiovascolari

Lo studio che questo lavoro vuole eseguire è l’implementazione di algoritmi per il calcolo dell’entropia in sistemi cardiovascolari; verranno prese in considerazione alcune definizioni che risultano fondamentali in determinati campi di applicazioni ingegneristiche o matematiche ed altre strettamente specifiche definite proprio per l’indagine biomedica.
Le varie definizioni che verranno trattate sono per sistemi stocastici o per sistemi deterministici, non si è stati ad escludere degli algoritmi in base all’approccio che si fa del sistema corpo umano.
L’idea fondamentale è quella di studiare il comportamento delle varie stime e poterli confrontare tra loro in modo da trarre delle deduzioni generali; gli stessi algoritmi saranno applicati anche a segnali registrati da sperimentazione animale per indagare il sistema da questi rappresentato. Saranno tratte delle conclusioni anche dall’applicazione di queste stime a tali segnali e laddove fosse possibile saranno definiti dei risultati numerici per caratterizzare delle situazioni rilevanti o interessanti.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione Lo studio che questo lavoro vuole eseguire é l’implementazione di algoritmi per il calcolo dell’entropia in sistemi cardiovascolari; verranno prese in considerazione alcune definizioni che risultano fondamentali in determinati campi di applicazioni ingegneristiche o matematiche ed altre strettamente specifiche definite proprio per l’indagine biomedica. Le varie definizioni che verranno trattate sono per sistemi stocastici o per sistemi deterministici, non si é stati ad escludere degli algoritmi in base all’approccio che si fa del sistema corpo umano. L’idea fondamentale é quella di studiare il comportamento delle varie stime e poterli confrontare tra loro in modo da trarre delle deduzioni generali; gli stessi algoritmi saranno applicati anche a segnali registrati da sperimentazione animale per indagare il sistema da questi rappresentato. Saranno tratte delle conclusioni anche dall’applicazione di queste stime a tali segnali e laddove fosse possibile saranno definiti dei risultati numerici per caratterizzare delle situazioni rilevanti o interessanti.

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Paolo Della Posta Contatta »

Composta da 125 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1349 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.