Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ottimizzazione e standardizzazione dell'estratto di Hypericum perforatum

Ricerca di metodo UV e HPLC per standardizzare l'estratto di H. perforatum (Ipericine, iperforine etc.)

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Gaspare Guglielmi III INTRODUZIONE Negli ultimi anni l�uso delle erbe come farmaci da banco e prodotti dietetici � aumentato notevolmente in molti Paesi. La World Health Organization ha stimato che pi� dell�80% della popolazione mondiale ha fiducia dei sistemi terapeutici tradizionali (meno in Occidente), e, in molti casi, le erbe giocano un ruolo chiave. In America infatti circa 60 milioni di persone usano prodotti vegetali. Tra questi prodotti, l�Hypericum perforatum (alias erba di San Giovanni) � uno dei pi� usati dalla gente come fitoterapeutico. [1] Il nome Hypericum deriva da due parole greche, �hyper�e �eikon� tradotte rispettivamente �sopra� ed �icona� nel senso di �sopra i fantasmi�, alludendo all�antico uso di questa pianta per proteggere l�uomo dagli �spiriti cattivi�. [2]

Tesi di Laurea

Facoltà: Farmacia

Autore: Gaspare Guglielmi Contatta »

Composta da 150 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1859 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.