Skip to content

Internet e la comunicazione aziendale

Informazioni tesi

  Autore: Alessandro Di Primio
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2001-02
  Università: Università degli Studi Gabriele D'Annunzio di Chieti e Pescara
  Facoltà: Economia
  Corso: Economia Aziendale
  Relatore: Lino Camillo Lucianetti
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 255

Questo lavoro si propone di analizzare e descrivere come la comunicazione e le attività delle persone si stanno trasformando per effetto delle tecnologie dell’informazione e delle comunicazioni ed in particolare a seguito della diffusione d’internet.
La portata ampia del fenomeno parte dal considerare il complesso delle trasformazioni in atto e su come queste incidono sulle attività di comunicazione delle imprese, nelle istituzioni, nei media, nella vita di ogni cittadino.
Il web rappresenta un tassello fondamentale per l’aumento della produttività e della velocità dei processi economici tale da trasformarsi in un vero motore per lo sviluppo economico e sociale.
Viene in questo modo accelerato il passaggio dalle attività incentrate sulle risorse materiali, tipiche dell’era industriale, a quelle basate su risorse immateriali, tipiche dell’era dei servizi.
Queste nuove attività richiedono nuove modalità di investimento più focalizzate su fattori immateriali: capitale umano, e soprattutto capacità comunicative di relazione e di coordinamento che risultano sempre più necessarie in un ambiente incentrato sull’innovazione e sulla conoscenza.
La comunicazione diventa il collante di tutta l’impresa.
L’articolazione del presente lavoro prende spunto proprio da tale importanza della comunicazione negli attuali ambienti flessibili e dinamici.
Dalle caratteristiche della rete internet e del processo di comunicazione, nei primi due capitoli, si delinea l’incontro strategico di questi due mondi per poi articolare la trattazione nel processo di comunicazione digitale in ciascuna area aziendale.
La comunicazione commerciale, nel terzo capitolo, prende in considerazione tutta la problematica del commercio elettronico e i fattori strategici su cui far leva per ottenere un beneficio dal vendere beni su internet: primo fra tutti la distribuzione. La pubblicità e la promozione online, la determinazione del prezzo, sono aspetti importantissimi per la gestione della comunicazione commerciale via internet.
La comunicazione economico – finanziaria, nel quarto capitolo, parte dal considerare in una logica operativa di marketing anche gli aspetti relativi alla gestione e alla diffusione delle informazioni economico – finanziaria: la diffusione di tali informazioni non deve seguire il solo rispetto della normativa in vigore, ma verso una concezione in cui la creazione del valore aziendale passa anche attraverso la corretta valorizzazione e gestione della relazione tra la stessa impresa e il panorama degli interlocutori interessati alla gestione economico - finanziaria dell’impresa.
La comunicazione gestionale, nel quinto capitolo, prende in esame il potenziale impiego di internet all’interno della gestione aziendale.
La comunicazione istituzionale, nel sesto capitolo, pur non avendo valenza autonoma è un’area che viene studiata ed esaminata per la complementarietà verso le altre aree della comunicazione d’impresa: infatti, ogni qual volta l’impresa comunica verso un qualsiasi tipo di interlocutore, può o meno tirare in gioco anche la stessa area istituzionale se vuole o meno dare valenza istituzionale al complesso processo comunicativo.
L’articolazione per area ha un puro scopo esemplificativo: l’effetto finale prodotto dalla comunicazione su internet è la presenza di un solo sito web aziendale in cui la vanno a confluire le diverse aree della comunicazione; il sito web rappresenta l’integrazione totale del canale comunicativo. In tal modo è l’utente, a seconda di quelle che sono le sue esigenze informative, che seleziona il bottone a cui può corrispondere l’area commerciale o finanziaria.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
7 INTRODUZIONE Il tema della comunicazione non è certamente nuovo negli studi economico-aziendale, negli ultimi anni però ha subito un nuovo impulso e tende sempre più a diventare elemento essenziale delle imprese. La centralità della comunicazione è attribuibile all’intercorrere di una pluralità di elementi che vanno dalla modifica dei processi produttivi, del modo di organizzare le attività, di relazionarsi con i propri interlocutori fino alla innovazione degli strumenti impiegati per la comunicazione stessa. Ogni organizzazione per entrare nella new economy si trova sempre più frequente mente a dover reinventare la propria strategia in termini non solo di mercato ma soprattutto nel modo di operare, nel modo di apprendere: tutto questo comunicando attraverso internet. Questa nuova realtà potrebbe essere rappresentata come un nuovo mondo che sta sopra una linea virtuale detta e-line oltre la quale esistono attività, processi, clienti, utenti, che pur sembrando virtuali nella pratica e nella sostanza sono reali. In questo nuovo contesto le tematiche coinvolte non sono soltanto di tipo economico o commerciale; gli impatti sociali e culturali sono d’estrema importanza: integrazione sociale, raccolta delle sollecitazioni provenienti dalla gente, dal territorio e dalle diverse comunità in tutte le diverse forme. Si ha la possibilità di creare nuove forme di comunicazione che coinvolgono i singoli e le diverse organizzazioni, al punto che si possono trasformare anche le modalità d’incontro tra la domanda e l’offerta di beni e servizi: il modo di comunicare diventa la chiave di successo o d’insuccesso. Questo lavoro si propone di analizzare e descrivere come la comunicazione e le attività delle persone si stanno trasformando per effetto delle tecnologie

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

internet
marketing
comunicazione istituzionale
comunicazione d'impresa
comunicazione economico-finanziaria
comunicazione commerciale
comunicazione gestionale
gestione aziendale
comunicazione aziendale

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi