Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I poteri di intervento dello stato costiero nel mare libero

La tesi parte prevalentemente dall'esame delle varie aree marine per poi approfondire il regime del mare internazionale ed in particolare gli interventi esercitati dallo stato costiero in tale zone. Segue dunque una disamine di tali aspetti; del diritto di inseguimento di navi straniere all'immigrazione clandestina, analizzando in particolare modo la situazione ITALIA-ALBANIA; dal traffico di stupefacenti all'inquinamento marino. Il tutto organizzato con un approfondimento sulla prevenzione e controllo degli incidenti ma anche sulla collaborazione con altri paesi.

Mostra/Nascondi contenuto.
CAPITOLO PRIMO L’EVOLUZIONE DEL REGIME INTERNAZIONALE DEL MARE 1. La codificazione del diritto del mare 2. Il mare territoriale 3. La zona contigua 4. La piattaforma continentale 5. La zona economica esclusiva

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Eufrasia Longo Contatta »

Composta da 128 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2580 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 22 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.