Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La giurisdizione esclusiva in materia urbanistica e edilizia

La tesi illustra in modo completo la problematica della competenza giurisdizionale in materia di urbanistica e edilizia a seguito del decreto Bassanini (D.Lgs. 80/98) e della legge di riforma del processo amministrativo (L. 205/2000). Il primo capitolo è dedicato all'individuazione dei confini delle materie dell'urbanistica ed edilizia, con segnalazione dei principali problemi interpretativi. Il secondo, invece, riguarda gli ambiti applicativi della nuova disciplina in tema di giurisdizione sia per quanto riguarda gli aspetti oggettivi sia gli aspetti soggettivi. Il terzo capitolo, poi, è interamente dedicato ad uno dei problemi più spinosi, ovvero l'individuazione del giudice competente in materia di ''occupazione acquisitiva''. Infine, nell'ultimo capitolo è presente una disamina dei nuovi poteri assegnati al giudice amministrativo nell'ambito della giurisdizione esclusiva dalla L. 205/2000.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione L’obiettivo del presente studio è la descrizione e l’analisi di alcuni aspetti qualificanti le problematiche relative alla giurisdizione esclusiva in materia urbanistica ed edilizia, con particolare riguardo all’ambito applicativo e ai “nuovi” poteri del giudice amministrativo a seguito della L. 205/2000. Si procederà, dunque, preliminarmente alla precisazione dei concetti di urbanistica ed edilizia ai fini dell’applicazione dell’art. 34 del D.Lgs. 80/98. In particolare, pur partendo dal dato normativo che parla di “urbanistica ed edilizia”, considerando i due vocaboli unitariamente, come una sorta di endiadi, sembra preferibile procedere ad una trattazione separata delle due materie, dal momento che detti settori sono sicuramente diversi, ancorché contigui e, molto spesso, strettamente intrecciati.

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Valeria Russo Contatta »

Composta da 215 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5173 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.