Skip to content

Analysis of Electromagnetic and Elastic Wave Propagation in Multilayered Anisotropic Structures

Informazioni tesi

  Autore: Vito Lancellotti
  Tipo: Tesi di Dottorato
Dottorato in INGEGNERIA ELETTRONICA E DELLE COMUNICAZIONI
Anno: 1998
Docente/Relatore: Renato Orta
Istituito da: Politecnico di Torino
Dipartimento: DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 165

This work essentially deals with a numerical approach, the Spectral Element Method, that constitutes a valid and effective alternative to the classical transverse resonance method, generally employed to study layered guiding structures.

In the first chapter the state of art is resumed, referring to some of the many published works appearing in literature, so outlining the main features of the transverse analysis and the corresponding drawbacks. The practical applications of layered structures are recalled and then the usefulness of knowing the modal spectra of such waveguides is shown.

Successively, in view of studying both electromagnetic and acoustic wave propagation, the problem is formulated in an abstract form as a general linear differential equation comprising an eigenvalue. After observing that layered structures are mathematically described by parameters that are piecewise constant functions of the space variables, the need for expansion functions defined on subdomains, which is the key feature of the SEM, is explained. Hence the SEM is described in details, pointing out its advantages and showing by means of a simple problem why an exponential convergence must be expected.

In Chapter 2 the basic hypotheses and equations of the acoustic field theory are presented and then they are used as a starting point to derive the proper wave equations in the case of isotropic and anisotropic layered waveguides. Then, the application of the SEM is developed step by step.

In Chapter 3 first a layered waveguide comprising only isotropic media is studied, then the Maxwell's equations are rearranged in order to derive the suitable formulation of the problem for general anisotropic structures, transversally limited with various boundary conditions. The mode orthogonality is analytically proven when the anisotropy is only dielectric (or magnetic) and confined in a plane normal to the waveguide axis.

Successively, a first extension of the standard SEM is introduced. In Chapter 4 the problem of finding guided modes in open planar structures is tackled and solved using suitable expansion functions in the unbounded regions in order to model the damped fields.

Finally, in Chapter 5 the standard SEM is applied to find modes in cylindrical layered waveguides comprising isotropic media, after writing two wave equations for the longitudinal fields.

Every chapter ends presenting a study of the convergence properties of the SEM; in particular the exponential rate of convergence is justified in all practical cases and normalized error plots, which are useful in evaluating and predicting the error committed on the approximated solutions, are obtained.

Numerical results such as dispersion curves and field profiles are also reported as some example of application.

Two Appendices complete the work, providing the main formulae relative to Legendre and Laguerre polynomials and the matrices that allow to implement the SEM automatically.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Summary This work essentially deals with a numerical approach, the Spectral Element Method, that constitutes a valid and effective alternative to the classical transverse resonance method, generally employed to study layered guiding structures. In the first chapter the state of art is resumed, referring to some of the many published works appearing in literature, so outlining the main features of the transverse analysis and the corresponding drawbacks. The practical applications of layered structures are recalled and then the usefulness of knowing the modal spectra of such waveguides is shown. Successively, in view of studying both electromagnetic and acoustic wave propagation, the problem is formulated in an abstract form as a general linear differential equation comprising an eigenvalue. After observing that layered structures are mathematically described by parameters that are piecewise constant functions of the space variables, the need for expansion functions defined on subdomains, which is the key feature of the SEM, is explained. Hence the SEM is described in details, pointing out its advantages and show- ing by means of a simple problem why an exponential convergence must be expected. In Chapter 2 the basic hypotheses and equations of the acoustic field theory are presented and then they are used as a starting point to derive the proper wave equations in the case of isotropic and anisotropic layered waveguides. Then, the application of the SEM is developed step by step. In Chapter 3 first a layered waveguide comprising only isotropic media is studied, then the Maxwell’s equations are rearranged in order to derive the suitable formulation of the problem for general anisotropic structures, 1

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

eigenvalues
elestic waves
layered waveguides
numerical methods
propagation modes
sem

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi