Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Internet come nuovo strumento di comunicazione e di vendita

Questa tesi è suddivisa in tre sezioni. Nella prima si parla della nascita e dello sviluppo che Internet ha avuto e sta avendo. Nella seconda parte si descrivono le principali variazioni a livello strategico-aziendali che l'e-commerce porterà nei confronti delle altre modalità di vendita. Infine nella terza ed ultima parte vengono analizzati i dati raccolti tramite un questionario rivolto direttamente alle aziende attraverso e-mail;in dettaglio vengono considerate le relazioni tra le variabili Investimento complessivo in pubblicità, il settore di appartenenza dell'azienda e l'importanza di Internet per l'impresa. Si è analizzato successivamente, sempre utilizzando il metodo dell'analisi delle corrispondenze multiple, la relazione tra le variabili Investimento complessivo in pubblicità, il settore di appartenenza dell'azienda e la percentuale del budget pubblicitario destinato ad Internet.
All'interno sono presenti altre analisi sulle variabili che influiscono, secondo i dati raccolti dal questionario compilato dalle oltre 100 aziende italiane intervistate,sull'importanza di Internet.
Buona lettura.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 Introduzione Se analizziamo tutta la nostra esistenza, possiamo notare come essa sia caratterizzata dalla comunicazione con il prossimo, sia nella vita privata sia in quella sociale. Avere introdotto una rete mondiale che coinvolge potenzialmente ogni individuo in qualsiasi parte del globo ci permette di provare la sensazione del concetto di spazio e di un’ulteriore frontiera raggiunta dall’uomo. Il mercato, negli ultimi anni, è stato influenzato dalla tecnologia dell’informazione. Con il passare del tempo l’utente, tramite un’evoluzione verso il raggiungimento di risultati, non svolge più un ruolo passivo di cliente, ma assume una funzione nuova e dinamica nella società. E’ cresciuta l’attenzione sull’automazione dei processi di businnes, è salito il livello di competitività ed è quindi necessario scoprire un modo per rimanere sul mercato attivamente, tramite il continuo aggiornamento delle informazioni. Internet, come strumento di direct marketing, è la risorsa destinata, tramite il concetto di connettività e rete infrastrutturale, a trasportare la nuova rivoluzione del mondo industriale, in cui ogni singolo utente riuscirà a operare senza confini con un’azienda virtuale. Gli strumenti offerti da Interrnet sono virtualmente i mezzi più potenti per fare affari – ben al di sopra di TV e media in generale – e per portare le aziende a un livello do competitività mai raggiunto prima. I vantaggi offerti dal direct marketing, secondo Kotler [ Kotler 1993 ] sono enormi. Esso ritiene che questo tipo d’approccio diretto possa rendere la comunicazione: a) segmentabile, in modo da evitare sprechi di risorse su consumatori non idonei; b) proporzionale al mercato dell’impresa, e che possa conseguentemente essere utilizzato da tutte le imprese di qualsiasi dimensione; c) sia in grado di fornire il maggior numero di informazioni possibili sul mercato; d) coinvolga completamente il cliente. Internet rispecchia ed integra tutte queste caratteristiche ed è, oggi come oggi, uno degli strumenti maggiormente usati per scopi commerciali. Nasce così il direct marketing. Negli ultimi anni si sono studiate le affinità del nuovo canale di commercio con quelle tradizionali; altri hanno più verosimilmente affermato che il nuovo metodo implica un radicale cambiamento a livello di marketing.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Statistiche

Autore: Andrea Briglia Contatta »

Composta da 185 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7618 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.