Skip to content

A decision-making model as an assisting tool in designing evaluation strategies for integrated rural development programmes

Informazioni tesi

  Autore: Alessandro Zampagna
  Tipo: Tesi di Dottorato
Dottorato in DOCTOR OF PHILOSOPHY (AGRICULTURE)
Anno: 1997
Docente/Relatore: Jim Phelan
Correlatore: JoeMannionSeamusSheehy
Istituito da: University College Dublin
Dipartimento: Agribusiness, Extension and Rural Development
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 276

The study objective is to delineate, apply and revise a decision-making model aimed at helping evaluators plan and carry out effective and meaningful evaluations of multisectoral development projects.
To reach this objective, in the first part of the study a literature review is carried out to categorise existing project evaluation techniques and to identify crucial criteria for evaluation design.
On the basis of the literature review, a first version of the decision-making model for evaluation design is developed. Such a model aims at planning effective and meaningful evaluations with regard to the context, applying an elimination / selection strategy across a set of criteria in a stepwise process. The steps are:
1) Criteria setting;
2) Context analysis within the criteria framework;
3) Selection of the techniques, in order to discard the least suitable techniques and accept the most appropriate methods on the basis of the criteria and of the context;
4) Integration of selected techniques in a structured evaluation design and analysis of the feasibility of the design on the basis of the available resources; if the available resources are not sufficient, some parts of the planned evaluation have to be “pruned”, maintaining the techniques that better respond to the evaluation objectives and the project characteristics.
In order to test it, the model is applied to the Emilia-Romagna Integrated Mediterranean Programme, a multisectoral integrated development programme which was carried out in the Italian Region of Emilia-Romagna and whose goal was to favour endogenous development of the disadvantaged Apennines area. Among others, a measure of the Programme included the evaluation of the Programme itself by an external expert.
The final part of the study compares the theoretical evaluation design, resulting from the application of the model to the Emilia-Romagna Integrated Mediterranean Programme, with the design of the actual Programme evaluation that was carried out.
This comparison shows the strong points of the model:
a) Great attention to the client’s needs and expectations;
b) Application of inside analysis together with outside analysis on the ground of the context examination;
c) Possibility to choose from a reservoir of techniques in order to find the best match between evaluation objectives, project characteristics and evaluation methods;
d) Logical soundness and ease of understanding of the sequence of the aspects to be evaluated: performance-effectiveness-impact-efficiency.
Some weaknesses of the model are also revealed:
a) The effects of project activities on the natural environment receive inadequate attention;
b) The internal and external coherence of the project is not considered as a necessary element to assure project success;
c) No indication is provided on the kind of information that should be obtained and on the characteristics of the evaluation results.
Finally, on the basis of the conclusions drawn from this comparison, the model is reviewed and improved in three areas:
1. The impact on the natural environment;
2. The analysis of synergy;
3. The nature of the information and of the evaluation results.
The model that is obtained is not a definitive scheme to be strictly followed, but rather a framework, a “dynamic” tool for evaluators that can be adapted to different contexts and to evaluation team’s personal experiences. Applications of the model to different programmes and situations should lead to its further development and improvement.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
1. INTRODUCTION The purpose of this study is to delineate, apply and refine a model for decision-making in project evaluation design, which can be applied to any project to obtain a logical and consequent evaluation design. The model will be applied to the Integrated Mediterranean Programme of Emilia-Romagna (Italy) for its validation and review. 1.1. BACKGROUND The concept of rural area in Europe and, in general, in developed countries has evolved in the last fifty years, together with the changes of the society. The role of rural areas shifted from that of a simple reservoir of labour force and resources for urban and industrialised areas to that of a “buffer zone” aimed at the preservation of the ecological balance and the offer of recreation activities for the urban population. Recently, the latter concept was partly abandoned and rural areas were raised to the role of important socio-economic realities that preserve the fundamental cultural values. Therefore, modern approaches consider the rural world as a value in itself and not just as an “appendix” of urban areas (Bianchi and Magnani, 1985). Such change of approach has developed simultaneously with the ever-increasing “pressure” on rural areas in Europe, deriving from the socio-economic evolution of European society. In particular, some tendencies have emerged, which are still being reinforced: 1. European agriculture is quickly restructuring under the pressure of the problems caused by agricultural surpluses and the environmental impact of high-input production systems. The result is a trend, that it is reasonable to assume will continue over the next decade, towards a reduction of agricultural area and production, which, if it is not balanced by an increase in agricultural productivity or a diversification of family income, will lead to the withdrawal from the sector of many farmers, especially in most disadvantaged areas.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi