Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Costruzione e gestione della marca

Il lavoro affronta il tema della costruzione e della gestione della marca analizzando specificamente il settore automobilistico e cinque marchi in particolare: Fiat, Alfa Romeo, Lancia, Audi e Volkswagen.
Vengono trattati gli elementi del valore della marca e la costruzione dell'identità, la gestione della gamma e le manovre realizzate dai marchi considerati.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Il mercato automobilistico odierno Ł caratterizzato da un elevato livello di concorrenza, tale per cui le sfide tra i costruttori per riuscire a mantenere la quota di penetrazione o conquistare nuovi clienti in un settore ormai considerato maturo, si fanno sempre piø difficili. I maggiori mercati sono ormai saturi e la domanda Ł da considerarsi soprattutto di sostituzione, per beni che comportano esborsi economici importanti per l economia di un cittadino medio; da qui il proliferare di nuove proposte che cercano di scoprire (o creare) segmenti nuovi, bisogni nuovi da soddisfare. La gamma media di una casa automobilistica si Ł progressivamente ampliata, nell arco di tempo di circa vent anni, tanto da coprire ormai ogni possibile variante di motorizzazione o carrozzeria. Come indicatore Ł sufficiente confrontare le pagine dedicate al listino nelle comuni riviste di settore: Quattroruote nel 1978 ne contava 16 escludendo l usato, nel 2003, sempre senza usato, ne comprende ben 54. Nella battaglia per la conquista di quote di mercato i produttori si affrontano utilizzando tutte le armi a loro disposizione: modelli sempre piø ricercati, qualit , prestazioni, design, innovazione, servizi al cliente, assistenza post-vendita, promozioni. Per coprire tutte le possibili richieste del consumatore, o per stimolarne di nuove e di latenti, sono stati inventati nuovi segmenti: la berlina ha messo su il portellone ed Ł diventata una Station Wagon, il furgone si Ł fatto piø confortevole e lussuoso ed Ł diventato il monovolume, i fuoristrada hanno cominciato a marciare in

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Matteo Tassinari Contatta »

Composta da 104 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6439 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.