Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ipo: un'analisi delle dinamiche interne e del ruolo dei soggetti coinvolti

In questo lavoro, ci proponiamo di studiare le Offerte Pubbliche Iniziali di azioni (in inglese IPO, abbreviazione di Initial Public Offering); il nostro interesse per questo argomento deriva dalla particolare attualità del fenomeno delle IPO, che ha vissuto un eccezionale sviluppo nel biennio 1999-2000, per poi subire una drastica contrazione negli anni più recenti. La forte crescita del mercato primario negli anni dello sviluppo ha attirato l’attenzione sia della comunità finanziaria sia della letteratura, che ha cercato di analizzare e di spiegare le caratteristiche ricorrenti nelle IPO, attraverso dei modelli che hanno dato origine a differenti correnti di pensiero.
Nella prima parte del nostro lavoro analizzeremo il processo che conduce alla quotazione di una società, descrivendone le varie fasi ed il ruolo dei soggetti coinvolti; osserveremo quindi l’andamento del mercato primario in Italia, evidenziando le diverse fasi vissute negli ultimi anni dal fenomeno delle IPO. Particolare attenzione sarà dedicata allo studio della figura dello Sponsor, recentemente introdotta nel nostro ordinamento, al fine di valutarne le funzioni e le responsabilità nell’ambito del processo di quotazione.
La seconda parte dell’elaborato sarà dedicata all’analisi delle caratteristiche ricorrenti nelle IPO ed alle loro peculiarità; tra i fenomeni (o anomalie) più interessanti, analizzeremo l’underpricing e la long-run underperformance, riferiti al prezzo ed alla performance dei titoli di nuova quotazione, quindi studieremo le tecniche allocative dei titoli con riferimento alle diverse tipologie di investitori interessati all’offerta (proporremo un nostro studio relativo all’allocazione destinata agli investitori retail ed agli istituzionali ed una nostra analisi dell’oversubscription), esaminando inoltre il fenomeno del flipping e l’importanza della clausola del lock-up; dopo aver esposto le varie teorie proposte dalla letteratura, cercheremo di analizzarle e confrontarle, proponendo inoltre dei modelli alternativi ed innovativi relativi ai fenomeni oggetto di studio, che pongano in evidenza anche gli interessi dei vari soggetti coinvolti e le dinamiche interne alle IPO.
Nella parte terza, quindi, la nostra attenzione sarà rivolta alle attività del Global Coordinator (detto anche Lead Underwriter), che dirige il consorzio di collocamento e riveste un ruolo essenziale ai fini del successo dell’IPO, analizzando in particolar modo quelle poste in essere sul mercato secondario (l’Aftermarket) dopo il debutto in Borsa del titolo di nuova quotazione; in quest’ambito studieremo l’esercizio dell’opzione di sovrallocazione (o Greenshoe), le attività di stabilizzazione e supporto del prezzo del titolo e, infine, la pubblicazione di studi e report relativi alla società neoquotata (in merito ai quali presenteremo una nostra ricerca che analizza i giudizi forniti dai Global Coordinators, e dagli altri intermediari coinvolti nel collocamento, sui titoli da essi collocati). L’ultimo capitolo di questa sezione sarà infine dedicato agli sviluppi più recenti relativi al fenomeno delle IPO, e si soffermerà in particolare sui conflitti di interesse, emersi a livello internazionale con riferimento ai collocamenti azionari, che hanno coinvolto molte primarie banche d’investimento.

Mostra/Nascondi contenuto.
VIII INTRODUZIONE Nel nostro lavoro, ci proponiamo di studiare le Offerte Pubbliche Iniziali di azioni (in inglese IPO, abbreviazione di Initial Public Offering); il nostro interesse per questo argomento deriva dalla particolare attualità del fenomeno delle IPO, che ha vissuto un eccezionale sviluppo nel biennio 1999-2000, per poi subire una drastica contrazione negli anni più recenti. La forte crescita del mercato primario negli anni dello sviluppo ha attirato l’attenzione sia della comunità finanziaria sia della letteratura, che ha cercato di analizzare e di spiegare le caratteristiche ricorrenti nelle IPO, attraverso dei modelli che hanno dato origine a differenti correnti di pensiero. Nella prima parte del nostro lavoro analizzeremo il processo che conduce alla quotazione di una società, descrivendone le varie fasi ed il ruolo dei soggetti coinvolti; osserveremo quindi l’andamento del mercato primario in Italia, evidenziando le diverse fasi vissute negli ultimi anni dal fenomeno delle IPO. Particolare attenzione sarà dedicata allo studio della figura dello Sponsor, recentemente introdotta nel nostro ordinamento, al fine di valutarne le funzioni e le responsabilità nell’ambito del processo di quotazione. La seconda parte dell’elaborato sarà dedicata all’analisi delle caratteristiche ricorrenti nelle IPO ed alle loro peculiarità; tra i fenomeni (o anomalie) più interessanti, analizzeremo l’underpricing e

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Silvia Alineri Contatta »

Composta da 284 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7207 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 48 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.