Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La vendita telematica

Il lavoro consiste in una panoramica della situazione del diritto riguardo la vendita attraverso canali telematici, principalmente internet. Attraverso un'analisi dell'istituto giuridico della compravendita e delle sue varie manifestazioni, l'autore cerca di fare chiarezza e di gettare le basi per lavori futuri.
La compravendita è uno dei contratti che più ha risentito negli ultimi anni all’avanzare del progresso scientifico e tecnico. La cosiddetta rivoluzione digitale non poteva non produrre i suoi effetti anche in ambito giuridico e la velocizzazione dello scambio d’informazioni, che grazie allo sviluppo delle reti telematiche ha avuto un enorme incremento, ha influenzato grandemente l’atteggiarsi di talune fattispecie contrattuali che, per così dire, si sono adattate alla nuova situazione, in attesa di una regolamentazione specifica.
In particolare vengono analizzate le varie tipologie di offerta e di accettazione, con particolare riguardo ai mezzi di pagamento.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Capitolo I LA RIVOLUZIONE INFORMATICA 1 - Premessa La compravendita è uno dei contratti che più ha risentito negli ultimi anni all’avanzare del progresso scientifico e tecnico. La cosiddetta rivoluzione digitale non poteva non produrre i suoi effetti anche in ambito giuridico e la velocizzazione dello scambio d’informazioni, che grazie allo sviluppo delle reti telematiche ha avuto un enorme incremento, ha influenzato grandemente l’atteggiarsi di talune fattispecie contrattuali che, per così dire, si sono adattate alla nuova situazione, in attesa di una regolamentazione specifica. La compravendita, che nel nostro codice è disciplinata dall’art. 1470 ss., non ha fatto eccezione a questa tendenza. Le reti digitali hanno ormai annullato le distanze spazio temporali. I dialoghi tra le parti del Contratto non avvengono più solamente tramite lo scambio di parole, gesti o scritti ma, sempre più spesso, diventano contatti VIRTUALI dove l’immagine prende il sopravvento sulle parole, dove il dialogo è sostituito dallo scambio d' impulsi tra videoterminali e dove le trattative che portano alla stipulazione del contratto sono sempre più labili fino quasi a scomparire. Ormai per concludere un accordo si ricorre sempre

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giorgio Lunardi Contatta »

Composta da 111 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2387 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.