Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Organizzazione delle funzioni del Webmarketing

Obiettivo di questa tesi è la definizione e l’organizzazione delle funzioni del Webmarketing.
Vengono definite le priorità e l’ordine in base al quale dette funzioni devono agire affinchè si possa realizzare in concreto, un valido ed efficace piano di Internet Marketing.


Parte I
La prima parte è dedicata in primo luogo ai cenni storici ed alla descrizione delle caratteristiche di Internet quale nuovo mezzo di comunicazione.
Vengono illustrate le fasi che hanno portato alla nascita del World Wide Web partendo da un progetto del Ministero della Difesa americana.
Viene data una dimensione di riferimento al problema presentando la crescita del nuovo medium quale espressione e al tempo stesso motore del complesso fenomeno dell’informatizzazione della società. L’evoluzione subita dai mercati in seguito allo sviluppo di tale strumento ed il nuovo rapporto instaurato tra aziende e potenziale cliente.

Internet è uno strumento di comunicazione sui generis che coniuga la possibilità di raggiungere un vasto pubblico, tipica dei media tradizionali, con la possibilità di sviluppare una comunicazione interattiva, diretta e personale.

In questo nuovo contesto viene analizzato lo sviluppo del Marketing.
I principi del relationship marketing trovano quindi, nel nuovo medium, un terreno fertile di implementazione.
Si va sempre più diffondendo l’idea di mass customization, personalizzazione di massa, questo grazie anche alla possibilità di una più efficace segmentazione del mercato resa possibile dalla tecnologia, fino all’ipotesi, tutt’altro che irrealistica, di gestire il consumatore, singolarmente, come controparte dell’impresa (e arrivare così a definire e gestire il cosiddetto segment of one).

Viene definita una nuova branca del Marketing, il Webmarketing: parte integrante di un più ampio e complesso piano di Marketing capace di coinvolgere la totalità delle funzioni dell’azienda.


Parte II
La seconda parte analizza nel dettaglio singole funzioni del Webmarketing e ne determina l’organizzazione, descrivendone gli strumenti, le potenzialità, e cercando di fornire in concreto dei consigli utili a chi voglia sviluppare un progetto di Marketing on line. Vengono infatti analizzati casi concreti e consigliate tecniche pratiche per rendere utile e proficuo essere in rete, utilizzando al meglio le potenzialità ed il valore aggiunto che Internet può offrire. Nell’analisi del mercato e degli strumenti di Webmarketing, vengono fatti riferimenti a siti di aziende, web agency e concessionarie presenti on line, dando dei riferimenti a chi non sappia come muoversi nel cyberspazio.

Va precisato che ognuna delle attività svolte dalle singole funzioni del Webmarketing, può essere svolta sia all’interno dell’azienda che all’esterno, delegando tali funzioni ad aziende esterne, in outsourcing.
Nel primo caso verranno destinate risorse e settori specifici dell’organizzazione aziendale a tale scopo; nel secondo, si opterà per una maggiore flessibilità della struttura organizzativa facendo ricorso ad aziende specializzate e con una già avviata esperienza in rete.

Tutto questo dipenderà da molti fattori: dalle dimensioni dell’azienda, dal suo core-business, dall’importanza che essa deciderà di dare al mercato virtuale e dalle risorse che deciderà di mettere a disposizione di tale progetto, dalla scelta di operare con costi fissi o con costi variabili. Ma soprattutto, dall’importanza che essa darà allo sviluppo di una “seria” strategia di Webmarketing.


Parte III
Nella terza parte, viene fornito un sostegno a chi voglia organizzare una propria struttura interna finalizzata all’approccio del mercato elettronico, avvalendosi di tutte le funzioni necessarie ad un buon piano di Webmarketing: vengono indicate le principali figure professionali coinvolte in un progetto Internet, cercando di delinearne anche i relativi background.
Tali figure risultano essenziali per un inserimento serio e professionale dell’azienda nel mercato virtuale.


Appendice
Al termine di questo lavoro, per rendere più chiaro quanto descritto, ed analizzare fattivamente il processo organizzativo delle funzioni del Webmarketing, ho analizzato un caso aziendale. Detta azienda gestisce un sito-web di commercio elettronico denominato “Soundgarden” il cui core-business è rappresentato dalla vendita diretta on line di brani musicali in formato mp3 scaricabili su pc, o sfruttando la nuova tecnologia WAP e UMTS, di musica ascoltabile direttamente sul telefonino.
Per la realizzazione e la pubblicizzazione di detto sito-web sono state seguite tutte le accortezze organizzative di un vero e proprio piano di Webmarketing: dall’analisi del mercato e della concorrenza, alla scelta strategica dei partners a cui delegare in outsourcing alcune delle funzioni interessate.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Obiettivo di questa tesi è la definizione e l’organizzazione delle funzioni del Webmarketing. Vengono definite le priorità e l’ordine in base al quale dette funzioni devono agire affinchè si possa realizzare in concreto, un valido ed efficace piano di Internet Marketing. Parte I La prima parte è dedicata in primo luogo ai cenni storici ed alla descrizione delle caratteristiche di Internet quale nuovo mezzo di comunicazione. Vengono illustrate le fasi che hanno portato alla nascita del World Wide Web partendo da un progetto del Ministero della Difesa americana. Viene data una dimensione di riferimento al problema presentando la crescita del nuovo medium quale espressione e al tempo stesso motore del complesso fenomeno dell’informatizzazione della società. L’evoluzione subita dai mercati in seguito allo sviluppo di tale strumento ed il nuovo rapporto instaurato tra aziende e potenziale cliente. Internet è uno strumento di comunicazione sui generis che coniuga la possibilità di raggiungere un vasto pubblico, tipica dei media tradizionali, con la possibilità di sviluppare una comunicazione interattiva, diretta e personale.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Raffaele Giacovelli Contatta »

Composta da 333 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3219 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.