Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La BBC come modello di sviluppo per i servizi pubblici televisivi europei

La BBC è uno dei capisaldi della cultura britannica, sin dalla sua nascita vi hanno lavorato tutti i maggiori esponenti della letteratura della musica e delle arti, ma è stata anche trampolino di lancio e piedistallo di affermazione per i giovani talenti emergenti. Negli ultimi 50 anni tutti i personaggi pubblici inglesi e mondiali si sono posti di fronte ai suoi microfoni. La BBC è quindi un pezzo fondamentale della società Britannica, lo specchio attraverso il quale il Regno Unito osserva se stesso ed il mondo. Uno specchio, che ha dovuto evolversi molto per competere nella giungla del Broadcasting internazionale. Questa tesi è il resoconto dei cambiamenti a cui essa è stata sottoposta. Una serie di cambiamenti che intendono portare la BBC a divenire uno dei grandi competitori internazionali che operano nel nuovo mondo dei media, divenuti fondamentali per il normale processo democratico dei paesi occidentali.
La mia tesi è quindi sul tentativo della BBC di portare nella televisione che verrà la gamma di ideali del servizio pubblico. Rimanendo comunque a servizio della nazione Britannica ed evitando di introdurre al suo interno, sempre a livello nazionale, la Pubblicità e le sponsorizzazioni, che tante altre TV Europee hanno da tempo introdotto. Il diventare un competitore internazionale, infatti, è anche un metodo per surrogare la scarsità di fondi economici delle televisioni del settore, finanziate sostanzialmente solo dal canone televisivo. Questo surrogare, attraverso diverse entrate che non siano il canone, è diventato un obbligo da cui il settore pubblico non può più esimersi, se vuole continuare a rivaleggiare con le televisioni commerciali per freschezza di proposte. Il costo della produzione di programmi e di acquisizione dei diritti di trasmissione di eventi di interesse pubblico cresce infatti molto più velocemente di quanto non faccia il canone.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE La BBC 1 è uno dei caposaldi della cultura britannica, sin dalla sua nascita vi hanno lavorato tutti i maggiori esponenti della letteratura della musica e delle arti, ma è stata anche trampolino di lancio e piedistallo di affermazione per i giovani talenti emergenti. Negli ultimi 50 anni tutti i personaggi pubblici inglesi e mondiali si sono posti di fronte ai suoi microfoni e alle sue telecamere. La BBC è quindi un pezzo fondamentale della società Britannica, lo specchio attraverso il quale il Regno Unito osserva se stesso. Uno specchio, che ha dovuto evolversi molto per competere nel nuovo mondo del Broadcasting internazionale. Questa tesi è il resoconto dei cambiamenti a cui essa è stata sottoposta, cambiamenti che solo oggi nel momento in cui il mio lavoro si sta per concludere, cominceranno ad essere attivi. Una serie di cambiamenti che intendono portare la BBC a divenire uno dei grandi competitori internazionali che operano nel nuovo mondo dei media. Un mondo completamente diverso rispetto a quello di trenta anni fa, quando i primi studi seri sui media elettronici cominciarono ad essere pubblicati. I media elettronici, in Europa soprattutto, iniziarono a divenire fondamentali nelle società solo dopo la seconda guerra mondiale, ed in parte durante questa, per cui la loro storia è relativamente recente. 1 La televisione pubblica britannica

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Luca Cocciolo Contatta »

Composta da 103 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2237 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.