Skip to content

Current Issues in Finance: An Overview of the Latest Developments of the financial world

Informazioni tesi

  Autore: Massimiliano Neri
  Tipo: Tesi di Master
Master in Master of Science in Finance
Anno: 2003
Docente/Relatore: Chi Bun Tse
Istituito da: University of Leicester, The Management Centre
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 118

“Accounting is defined as a method of reporting economic transactions and events in the form of statements of financial performance”(Barker, 2001) , the problem is that there is not a single method of reporting those transactions. Too much is still left at the discretion of accountants, who, respecting the overall rules set by accounting standards, are still able to produce financial statements that can please the managers who hired them.
Waste Management, Xerox, Boston Chicken and Enron are just the latest examples of bad accounting. Companies that looked sound and in perfect financial health on their financial statements went bankrupt in a few days, revealing that the truth is often very different from what is shown on a company’s financial report.
Producing financial reports is a time and money consuming process, and when big accounting companies are hired to perform this function, the bill, which is paid by investors, may be very large. Shareholders question the reasons for undertaking such a cost if they derive no benefit from it.
Most investors already know the limits of financial reports as a tool to assess companies’ value and more importantly, to evaluate their ability to generate cash in the future. The latest accounting scandals, however, have nothing to do with the limits of accounting per se. What happened to Enron is simply due to manipulated financial statements: information was intentionally distorted; the accountants who produced them were consciously falsifying the financial condition of the company.
The direct result of such a scandal is an overall loss of confidence in the accountancy profession. The general public tends, now, to regard accountants suspiciously and their profession has probably been irremediably downgraded. Accounting firms have lost most of their reputation and the financial reports they produce are read skeptically. Nevertheless, the purpose of this paper is not to evaluate the cases in which accounting information has been fraudulently distorted, but to assess whether or not fairly produced accounting information is useful for investors in valuing firms.
This paper will not find a remedy to misleading accounting information, but it is made in the attempt to tell where misleading information is likely to be found within the financial reports, so that investors can avoid being deceived by it.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
1 ACCOUNTING SCANDALS AND CORPORATE GOVERNANCE CONFLICTS: THE NEED FOR FINANCIAL REGULATIONS I. INTRODUCTION The last few years have witnessed a constant following of corporate scandals worldwide, which led the general public to lose confidence in the overall financial system. WorldCom, Xerox, Vivendi Universal, and Enron are just the latest examples of bad management and corporate fraud. Companies that seemed in perfect financial health on their financial statements went bankrupt overnight. The thousands of investors who have seen their money vanish in a two-day period wonder whether the aim of managers is really to maximize company�s profits or if it is merely to increase their own salary and prestige. Those events shed light on the corporate governance issue, and more particularly, on the need for regulating further the financial system in order to protect investors from managers� deceptions. In view of this situation over the last few months, worldwide financial regulators have dramatically increased accounting rules and guidelines. Nevertheless in spite of this, recent data shows that corporate frauds have not decreased 1 . On the contrary, the misrepresentation of financial statements seems to be an ever growing phenomenon, which reveals that financial regulations are often useless tools in fighting corporate crime. By considering the emblematic case of Enron, this paper will illustrate that a conflict of interests between company�s owners and its managers is likely to lead managers to unethical behaviour instead of preventing it. Moreover, I will argue that the financial regulators tendency to separate further ownership and management has no beneficial impact on managers behaviour. On the contrary, recent research on American companies has shown that linking management and ownership is a far better method to increase companies� profitability (Dolmat-Connel, 2002). 1 Accounting Scandals and the SEC. Harvey Pitt fights back. The Economist (July 6 th 2002), pp. 73-74.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

financial development
financial leverage
financial risk management
forwards
futures
ipo
ipo underpricing
option
options
swap

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi