Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il bilancio sociale come strumento di comunicazione per l'impresa: limiti e opportunità

In questo lavoro si cerca di capire quali sono le opportunità che il bilancio sociale offre alle imprese che lo utilizzano e quali i limiti che ne frenano la diffusione.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTROUZIONE INTRODUZIONE Sono state scritte molte opere sul bilancio sociale ma la sua idea rimane piuttosto confusa in quanto non si è ancora arrivati ad un modello di base riconosciuto a livello internazionale. Questa “confusione” è sottolineata anche dal fatto che non esiste una definizione univoca di bilancio sociale: con lo stesso termine ci si riferisce a documenti anche molto diversi tra loro, come documenti simili tra loro possono avere denominazioni diverse (bilancio sociale, rendiconto sociale, social audit, ecc.). La nascita di appositi gruppi di studio ha contribuito in maniera significativa alla diffusione di modelli condivisi, rimangono però alcuni problemi. Questo lavoro si propone di far luce sullo sviluppo del bilancio sociale e cerca di capire quali sono le opportunità che questo strumento offre e quali le difficoltà che si incontrano nel suo utilizzo. Particolare attenzione è stata posta ai principali modelli, che lo hanno caratterizzato negli anni passati, e a quelli nuovi utilizzati sia a livello nazionale che internazionale. Nel primo capitolo si parlerà del concetto di responsabilità sociale cercando di capire, facendo riferimento alla teoria degli stakeholder, come le aspettative esterne influiscano sull’attività delle imprese. Inoltre si illustreranno quali sono i possibili benefici che derivano dall’assunzione di comportamenti socialmente responsabili. Nel secondo affronteremo l’importanza di comunicare, oltre che attuare i comportamenti sociali dell’impresa, nella consapevolezza che il bilancio sociale non è l’unico strumento a disposizione dell’impresa per comunicare la propria responsabilità, ma è il solo che prova ad analizzare l’intera performance sociale dell’impresa. Si farà quindi riferimento ai differenti modelli di bilancio sociale diffusi negli anni 70 in Europa e negli Stati

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Marco Faenza Contatta »

Composta da 165 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3361 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.