Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Nuove strategie competitive e processi localizzativi delle grandi catene alberghiere. Il caso Accor

Analisi delle catene alberghiere e del turismo in generale. Scelte localizzative delle catene alberghiere.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE 1 INTRODUZIONE Il settore turistico ha subito, nel corso di questo secolo, radicali e profondi mutamenti. Basti pensare, per soffermarsi solo su un parametro sintetico, che secondo i dati dell’Organizzazione mondiale del Turismo (OMT), nell’ultimo trentennio, si è registrata un’espansione del mercato nell’ordine del 600%. Un paese come la Francia, leader mondiale come numero di arrivi internazionali, solo nel 2000 ha fatto registrare un numero complessivo di arrivi pari a 74.500.000, seguono poi gli Stati Uniti con 52.700.000 arrivi, la Spagna con 48.500.000 e l’Italia con 41.200.000. L’espansione del mercato turistico, inoltre, è in continua evoluzione come dimostrano i dati dell’ultimo decennio fatti registrare dai soli esercizi alberghieri italiani: dal 1993 al 1998 si è registrato un incremento degli arrivi pari al 21.5% e delle presenze pari al 18.1%; nel 2001 l’Italia ha fatto segnare negli esercizi alberghieri 67.736 arrivi in totale e 238.352.000 presenze complessive. Nell’arco di circa un secolo, un’attività di élite, tipica delle classi più agiate, si è trasformata in una manifestazione “di massa”. Si sono, quindi, consolidate diverse domande turistiche che richiedono un adeguato cambiamento da parte dell’offerta. In questo complesso scenario si è venuta consolidando, negli ultimi anni, la catena alberghiera che meglio delle singole unità ricettive riesce a soddisfare le esigenze della mutevole domanda turistica. Lo studio delle unità alberghiere, infatti, non può e non deve prescindere dagli altri servizi elementari che concorrono a realizzare il prodotto turistico nel suo complesso. Alla luce di tutto ciò, si è voluto iniziare questa trattazione analizzando il sistema turistico in generale per meglio capire le principali caratteristiche della domanda e dell’offerta.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Andrea Castellani Contatta »

Composta da 173 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6147 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 50 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.