Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il paradigma culturale di Samuel P. Huntington: analisi, critiche e prospettive

L'elaborato esamina e critica la tesi portata avanti da Samuel P. Huntington in ''Lo Scontro delle Civiltà''.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE Sono trascorsi ormai diversi anni dalla caduta del muro di Berlino, dalla dissoluzione dell’Unione Sovietica e dalla fine della guerra fredda. Da allora tuttavia, a differenza di quanto accadde all’indomani della seconda guerra mondiale, non si è ancora imposta in modo definitivo una mappa univoca, plausibile e condivisa del mondo che abiteremo nel prossimo futuro, delle egemonie o degli equilibri che potrebbero dominarlo, dei conflitti che potrebbero lacerarlo e sconvolgerlo. Questa carenza non è da imputare ad una mancanza di sforzi teorici. Studiosi ed esperti internazionali hanno proposto una vasta gamma di modelli interpretativi per comprendere la struttura e le dinamiche del mondo politico contemporaneo. Alcuni, pessimisti, vedono un ritorno alle instabili rivalità multipolari che hanno caratterizzato la prima metà del ventesimo secolo 1 , altri, forse con ancora più allarmismo, predicono una dilagante erosione del potere dello stato accompagnata dalla mancanza di normative internazionali efficaci, dalla scarsità di risorse e da una generale decadenza sociale 2 . Dall’altro lato, gli ottimisti argomentano che la fine della guerra fredda ha aperto una nuova era che, in contrasto con le sanguinose e tragiche esperienze del passato, porterà all’obsolescenza delle guerre totali 3 , all’inarrestabile diffondersi 1 Mearsheimer, John. 1990. "Back to the Future: Instability in Europe After the Cold War." International Security 15:5-56. 2 Kaplan, Robert. 1996. “The Ends of the Earth: A Journey at the Dawn of the 21st Century”. New York: Random House 3 Mueller, John. 1990. “Retreat from Doomsday: The Obsolescence of Major War”. New York: Basic Books.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Donato Colucci Contatta »

Composta da 60 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3386 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.