Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le strategie di web marketing: il caso Ikea

Il lavoro, sviluppato in due parti, ha come obiettivo l’analisi delle principali problematiche di progettazione, realizzazione, promozione e misurazione della performance di un sito Web.
Affronteremo gli argomenti sviluppando un processo di pianificazione e realizzazione di un Web site, al fine di trattare tutti gli elementi necessari per la successiva analisi storico/evolutiva del caso IKEA.
La prima parte del lavoro tratterà gli step necessari per la realizzazione di un Web site e confronterà gli strumenti di valutazione della performance di un Web site necessari per valutare l’effettivo successo di un sito in termini di traffico Web.
Osserveremo come molte logiche del marketing classico, tra cui l’analisi dei bisogni del cliente e della struttura del mercato, restino alla base di un buon processo di pianificazione. Vedremo, nel contempo, i cambiamenti apportati da Internet sul rapporto tra gli attori del mercato.
Analizzeremo, dividendola in tre macro aree, la fase operativa del processo realizzativo del sito Web.
Osserveremo l’importanza della definizione e dell’implementazione di un contenuto di valore, in linea con le esigenze del cliente individuate in fase di pianificazione. Verranno affrontate le principali problematiche del Web design al fine di unire un contenuto di valore al corretto layout grafico.
Compareremo le logiche del mass marketing a quelle del one-to-one marketing. In modo particolare, verrà trattato l’allineamento strategico del Brand e la creazione dell’immagine online, al fine di commentarne le scelte adottate da IKEA.
Si osserveranno nel dettaglio gli strumenti promozionali online ed offline, trattandone tecniche e logiche di funzionamento
Maggior rilievo verrà dato agli strumenti promozionali maggiormente impiegati nel Web, ed in particolare al banner, che sarà oggetto di studio approfondito nell’ultimo capitolo del caso IKEA.

Nella seconda parte si vedrà la trattazione del caso IKEA secondo le logiche discusse in precedenza.
La case history, divisa in tre capitoli, presenterà l’evoluzione sotto tutti gli aspetti del Web site www.ikea.com.
L’approccio adottato nel valutare i passaggi più importanti dello sviluppo del sito IKEA sarà la contestualizzazione storica delle scelte adottate dall’azienda.
Maggiore importanza verrà data all’aspetto strategico e di pianificazione che sarà comunque integrato, al fine di dare una visione completa del progetto, dall’analisi dell’aspetto grafico e infrastrutturale.
Inizialmente tratteremo l’evoluzione nelle differenti versioni del Web site IKEA, ed in particolar modo, il passaggio tra il sito di prima generazione ed il Modular Site. In tutte le versioni del sito, inoltre, analizzeremo le strategie di base e l’evoluzione delle stesse confrontandole con lo scenario che andava delineandosi nei vari periodi, allo scopo d’osservare la proattività dell’azienda ai cambiamenti ambientali.
Nell’ultima parte del lavoro valuteremo nel dettaglio la più importante campagna promozionale su Internet condotta da IKEA Italia per finalità di analisi del mercato. Commissionata direttamente dall’Inter IKEA system, questa promozione viene assegnata a IKEA Italia perché rappresenta la realtà più significativa a livello globale in cui studiare le potenzialità del mercato.

Mostra/Nascondi contenuto.
Le strategie di Web marketing: il caso IKEA i Introduzione Questo lavoro, sviluppato in due parti, ha come obiettivo l’analisi delle principali problematiche di progettazione, realizzazione, promozione e misurazione della performance di un sito Web. Affronteremo gli argomenti sviluppando un processo di pianificazione e realizzazione di un Web site, al fine di trattare tutti gli elementi necessari per la successiva analisi storico/evolutiva del caso IKEA. La prima parte del lavoro tratterà gli step necessari per la realizzazione di un Web site e confronterà gli strumenti di valutazione della performance di un Web site necessari per valutare l’effettivo successo di un sito in termini di traffico Web. Osserveremo come molte logiche del marketing classico, tra cui l’analisi dei bisogni del cliente e della struttura del mercato, restino alla base di un buon processo di pianificazione. Vedremo, nel contempo, i cambiamenti apportati da Internet sul rapporto tra gli attori del mercato. Analizzeremo, dividendola in tre macro aree, la fase operativa del processo realizzativo del Web site. Osserveremo l’importanza della definizione e dell’implementazione di un contenuto di valore, in linea con le esigenze del cliente individuate in fase di pianificazione. Verranno affrontate le principali problematiche del Web design al fine di unire un contenuto di valore al corretto layout grafico. Compareremo le logiche del mass marketing a quelle del one-to-one marketing. In modo particolare, verrà trattato l’allineamento strategico del Brand e la creazione dell’immagine online, al fine di commentarne le scelte adottate da IKEA.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Fabio Mulatieri Contatta »

Composta da 183 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 18447 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 27 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.