Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Metodi di disinfezione delle acque reflue

Il presente lavoro riferisce prende spunto da un’esperienza di tirocinio svolta presso l’Impianto di Depurazione delle Acque Reflue di Is Arenas - Cagliari, tra il 26 Novembre 2001 e il 28 Febbraio 2002.
Nella prima parte sono analizzate le più importanti problematiche di gestione e conduzione dell’impianto.
Nella seconda parte è affrontato il tema della disinfezione delle acque reflue e vengono presentati i disinfettanti utilizzati nella pratica impiantistica con descrizione delle metodologie di processo e delle problematiche riscontrate.
Vengono poi proposti dei confronti fra le varie tecnologie e un’analisi dei costi.

Mostra/Nascondi contenuto.
Attualmente in Italia i metodi maggiormente utilizzati sono quelli che fanno uso di ipocloriti e di biossido di cloro. In questi ultimi tempi si sta sviluppando un interesse sempre maggiore verso metodi di disinfezione alternativi, stimolato principalmente da: la maggior “severità” del D.Lgs. 152 del 11/05/99; una più approfondita conoscenza della pericolosità dei sottoprodotti del trattamento tradizionale; Sempre più spesso necessità di riutilizzo (ad esempio in agricoltura) richiedono trattamenti più spinti di quelli necessari per lo scarico. Le moderne impostazioni tecnologiche ricorrono a prodotti e metodi che siano efficaci e non producano derivati indesiderati o addirittura tossici. In tutti i casi l’efficacia dipende dai parametri operativi (pH, temperatura, tempo di contatto, presenza di altre sostanze…). Con tutti i metodi si ottengono abbattimenti di 2-3 ordini di grandezza; efficienze superiori (4-5 ordini di grandezza) si ottengono solo con pretrattamenti (lagunaggio, filtrazione…). Nessun impianto garantisce i risultati di disinfezione attesi per tutto il tempo di funzionamento. Il presente lavoro riferisce prende spunto da un’esperienza di tirocinio svolta presso l’Impianto di Depurazione delle Acque Reflue di Is Arenas - Cagliari, tra il 26 Novembre 2001 e il 28 Febbraio 2002. Nella prima parte sono analizzate le più importanti problematiche di gestione e conduzione dell’impianto. Nella seconda parte è affrontato il tema della disinfezione delle acque reflue e vengono presentati i disinfettanti utilizzati nella pratica impiantistica con descrizione delle metodologie di processo e delle problematiche riscontrate. Vengono poi proposti dei confronti fra le varie tecnologie e un’analisi dei costi.

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Federico Congiu Contatta »

Composta da 148 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6353 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.