Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ritratto d'attrice: Isa Danieli, dall'esordio teatrale all'incontro con la drammaturgia contemporanea

tesi su vita dell'attrice

Mostra/Nascondi contenuto.
PREMESSA Come la maggior parte dei figli d’arte, Isa Danieli è nata e cresciuta sul palcoscenico. Tuttavia, a differenza di molti, per lei non si è trattato di seguire le orme sicure di un genitore, di una dinastia o di una compagnia. Isa Danieli si è subito discostata dalla tradizione delle compagnie teatrali napoletane, legate indissolubilmente ad alcune grandi dinastie di attori, scoprendo attraverso un percorso solitario, tutte le opportunità che il teatro può offrire ad un’attrice. Il suo carattere forte, ambizioso, la voglia di esprimersi e continuamente confrontarsi con esperienze nuove e arricchire il proprio repertorio teatrale le hanno impedito di fermarsi per più tempo con la stessa compagnia, anche a scapito di cachet, piazze e comodità. Erede inconsapevole della dinastia dei Di Napoli, ma comunque geneticamente e indissolubilmente legata al palcoscenico, inizia la sua lenta e faticosa gavetta sempre innamorata del proprio lavoro, disposta a tutto per il teatro, ma anche critica verso il sistema delle compagnie napoletane: «nelle famiglie teatrali di allora [anni Cinquanta] non c’è nulla che potesse far pensare ad un evento straordinario, invece fare l’attore è un lavoro straordinario» 1 . 1 Storie pubbliche e private delle famiglie teatrali napoletane, a cura di Delia Morea e Luisa Basile, x-press editore, Napoli 1996

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Barbara Tinghi Contatta »

Composta da 120 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2907 click dal 31/05/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.