Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La valorizzazione del territorio come strategia competitiva nel mercato globale del lusso. I casi Artigiana Sartoria Veneta, Salviati e Cipriani Industria

In uno scenario competitivo globale sempre più complesso la valorizzazione della base territoriale dell'impresa e della cultura e della storia che fanno da background al prodotto possono essere un asset importante per competere. Anche per le piccole imprese di nicchia.

Mostra/Nascondi contenuto.
LAUREATO: GIANLUIGI ZARANTONELLO RELATORE: CH.MO PROF. ROMANO CAPPELLARI CORSO DI LAUREA: SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE, INDIRIZZO ISTITUZIONALE E D’IMPRESA, VECCHIO ORDINAMENTO QUINQUENNALE ATENEO: UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PADOVA ARGOMENTO: MARKETING E STRATEGIA COMPETITIVA TITOLO: LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO COME STRATEGIA COMPETITIVA NEL MERCATO GLOBALE DEL LUSSO. I CASI ARTIGIANA SARTORIA VENETA, SALVIATI E CIPRIANI INDUSTRIA ANNO ACCADEMICO: 2003-2004 ABSTRACT I fenomeni connessi con il tema della globalizzazione sono spesso interpretati nell’ottica di un’uniformazione delle realtà socio economiche e delle culture locali verso uno standard globale, cui viene attribuita alternativamente una connotazione positiva o negativa. Dal punto di vista manageriale dunque la crescente internazionalizzazione ed interconnessione dei mercati e lo sviluppo della tecnologia porterebbero, secondo alcuni autori come ad esempio Levitt (1983a), ad un’omologazione dei bisogni dei consumatori, con prodotti standardizzati su scala globale che si sostituirebbero progressivamente a quelli differenziati presenti sui diversi mercati nazionali. Il presente lavoro invece vuole dimostrare come l’origine territoriale di un’azienda ed il legame storico e culturale dei suoi prodotti con il territorio di provenienza possano essere, se opportunamente sfruttati, un asset fondamentale per competere con successo sui mercati internazionali. Sono stati utilizzati come casi di studio tre piccole aziende italiane, localizzate nella provincia di Venezia ed operanti nel segmento del lusso in differenti settori merceologici: Artigiana Sartoria Veneta (abbigliamento); Salviati (vetro soffiato); Cipriani Industria (alimentari).

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Gianluigi Zarantonello Contatta »

Composta da 239 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9133 click dal 05/07/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.