Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Integrazione delle tecniche di imaging in ambiente ospedaliero Intranet

Questa tesi si pone come principale scopo quello di dare una visione d’insieme della realtà organizzativa della Sanità a livello internazionale, settore in continua evoluzione pur essendo frenato nei cambiamenti dalle proprie enormi dimensioni. Si cerca di descrivere l’intero apparato sanitario con modelli ed esempi includendo ambienti che prevedono il coinvolgimento di un numero molto grande di sistemi che interagiscono in una “ragnatela” di collegamenti logici e fisici. Tale lavoro di tesi è mirato all’analisi degli attuali sistemi di gestione dei documenti medicali che generalmente sono composti da immagini provenienti dalle diverse modalità diagnostiche presenti nei vari reparti delle aziende ospedaliere.
Inoltre, grande interesse è stato dato alla ricerca di standard che possano facilitare la creazione di documenti “globali” come cartelle cliniche e record sanitari elettronici che contengano tutta la storia clinica di un paziente, comprendendo tipi di modalità diagnostiche differenti.

Il presente lavoro di tesi viene proposto come un ipertesto cui fare riferimento nell’ambito di un approccio con la realtà di un servizio radiologico di un’azienda sanitaria per la gestione secondo gli standard dell’imaging digitale.
Esso è costituito da una parte principale che descrive i punti fondamentali dell’organizzazione informativa di un’azienda ospedaliera per il disegno di un’architettura ottimale, ed è inoltre composto da molteplici supplementi aggiornabili (data la continua evoluzione del settore) con numerosi collegamenti ipertestuali ai documenti ufficiali degli argomenti trattati.

Mostra/Nascondi contenuto.
Integrazione delle tecniche di imaging in ambiente ospedaliero Intranet Tesi di laurea di: Marco Ricci Matr: 409824 RIASSUNTO Al giorno d’oggi gli enti ospedalieri e le maggiori organizzazioni sanitarie, per ciò che riguarda il trattamento dei dati, si rivolgono all’informatica, come peraltro tutti i settori in cui si abbia necessità di rendere sicure, veloci, affidabili e facilmente consultabili quantità enormi di informazioni . E’ auspicabile che le informazioni sanitarie possano essere considerate attendibili, consultabili in tempo reale e a distanza, e che possano essere confrontabili e relazionabili fra loro; molto importante risulta quindi poter gestire tali dati in modo uniforme mediante l’utilizzo di formati comuni ai vari enti ospedalieri, e di conseguenza comuni ai vari produttori di dispositivi elettronici e medicali. Gli standard per imaging medicale devono prevedere anche l’accorpamento e l’associazione precisa ed univoca delle informazioni sul paziente cui i dati si riferiscono, ai dati immagine, ai dati anagrafici , ai referti medici relativi ad una certa analisi clinica, ecc. Per fare ciò esistono sistemi in grado di associare, abbinare dati di differente natura in un unico documento o in grado di creare un collegamento o verificare la coerenza di uno già esistente. Questa tesi si pone come principale scopo quello di dare una visione d’insieme della realtà organizzativa della Sanità a livello internazionale, settore in continua evoluzione pur essendo frenato nei cambiamenti dalle proprie enormi dimensioni. Si cerca di descrivere l’intero apparato sanitario con modelli ed esempi includendo ambienti che prevedono il coinvolgimento di un numero molto grande di sistemi che interagiscono in una “ragnatela” di collegamenti logici e fisici. Tale lavoro di tesi è mirato all’analisi degli attuali sistemi di

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze dell'informazione

Autore: Marco Ricci Contatta »

Composta da 249 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2014 click dal 26/10/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile solo in CD-ROM.