Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valutazione delle prestazioni della piattaforma ad agenti mobili JADE

In questa tesi sperimentale viene introdotta la piattaforma ad agenti mobili JADE di cui vengono valutate le prestazioni in termini di tempi di esecuzione, generazione del traffico di rete e occupazione delle risorse del sistema operativo (processamento della CPU). Inoltre vengono introdotti i principali metodi e modelli per l’analisi delle prestazioni di un sistema, con particolare attenzione ai sistemi di agenti mobili.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Negli ultimi anni una delle direzioni fondamentali caratterizzanti lo sviluppo dei servizi informatici, è stata sicuramente l’espansione della rete Internet ed il diffondersi della tecnologia Web per la realizzazione di applicazioni distribuite. I modelli classici di progettazione, sviluppo e gestione di servizi distribuiti, basati sul paradigma client-server, non sono del tutto efficaci nell’affrontare le nuove tipologie di problemi che la globalità di Internet impone. Infatti la coesistenza di ambienti aperti, distribuiti, globali ed eterogenei obbliga a considerare in maniera diversa i requisiti di dinamicità, scalabilità, “fault tolerance” ed adattabilità imposti dalle nuove applicazioni. In questo scenario hanno assunto particolare rilevanza i paradigmi di programmazione basati sulla mobilità di codice e, in particolare, quello degli agenti mobili, il quale ha riscosso grande interesse soprattutto per la facilità con la quale esso permette di realizzare applicazioni distribuite. La piattaforma JADE nasce proprio allo scopo di fornire un ambiente di sviluppo ed esecuzione di applicazioni distribuite. L’ampio campo di applicazione e le potenzialità della piattaforma JADE hanno creato l’esigenza di valutarne le prestazioni con l’obiettivo di fornire un’analisi qualitativa e quantitativa degli elementi che la caratterizzano. Una ragione fondamentale per esaminare le prestazioni del software è il fatto che spesso buone prestazioni dell’oggetto software in esame, sono la chiave dell'efficacia del sistema hardware sul quale esso gira e del software che con esso lavora. Valutare le prestazioni non è un compito semplice: le dimensioni e la complessità dei moderni sistemi software, hanno reso tale valutazione ancora più difficile. È necessario usare metriche di misura diverse a seconda del tipo di applicazione; inoltre aspetti differenti del sistema di calcolo possono essere di volta in volta quelli più significativi per valutare le prestazioni globali del software da testare. Naturalmente le prestazioni sono quasi sempre un parametro importante e decisivo quando si deve scegliere fra software concorrenti. Misurare le prestazioni in modo accurato e confrontare i risultati ottenuti su macchine diverse è un'operazione fondamentale. Lo è per l’utilizzatore del software e quindi lo deve essere anche per chi lo progetta.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Alessandro Del Genio Contatta »

Composta da 121 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1435 click dal 16/09/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.