Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Teatro di John Keats

Lo scopo della mia tesi è il tentativo di gettare una nuova luce su una parte della produzione keatsiana spesso ignorata: il teatro. La poesia di John Keats è stata oggetto di studio nell’arco di quasi due secoli, ma la sua unica opera teatrale completa Otho the Great, forse perché sempre ricordata come scritta in collaborazione con Charles Brown (dato da valutare meno recisamente), è stata spesso trascurata, forse perché appunto considerata ‘spuria’, quindi non analizzabile nel contesto del suo corpus poetico. Altrettanto trascurato è stato il frammento dell’opera teatrale incompiuta King Stephen. Uno studio della struttura e dei temi e di altri aspetti di Otho the Great e King Stephen, tuttavia, rivela elementi molto interessanti. Inoltre anche l’analisi linguistica più breve non può che confermare che, oltre agli altri aspetti propriamente drammatici, nel teatro di John Keats ritroviamo tutti gli elementi della migliore poesia keatsiana. Nonostante gli inevitabili riferimenti al teatro romantico ed elisabettiano, lo scopo del presente lavoro è quello di dimostrare quanto Keats, nella stesura di Otho the Great e King Stephen, abbia imitato se stesso più di chiunque altro, e abbia ripreso le immagini e le tematiche tipiche della sua poesia. Le due opere, Otho the Great e King Stephen, vanno, pertanto, considerate come parte integrante del corpus poetico di John Keats, proprio in quanto poesia.

Mostra/Nascondi contenuto.
   ) 1)+)* +-1/ *.:)-) ? * //./:) 3//.- (. ():. *(1((.+.-/**.+-)(;)@./1..1+11)3)-./.A*/./-). +)1.  ), ./1 ? 1/./. )33//)  1/() **.-)  B(.1 ( 1)*= 0. *. 1(. (. )+-. /./-.* )0+*/.     = 4)-1 +-,C 10+- -)-./. )0 1-//.  )**.2)-.;) ) ,.-*1 7-)8 D./) . :.*(/.- 0) -1.0/E= ? 1/./. 1+11) /-.1(-./.= 4)-1 +-,C .++(/) )1-./. 1+(-.= B( ) ..*;;.2* * )/1/) * 1() * )  +)/) */-//./) /-.1(-./) ? 1/./) * 4-.00/)**)+-././-.*)0+(/. # )  )1/()**. 1/-(//(-.   /0   .*/- .1+//       #  ) = /(//.:.= -:*. *0/ 0)*/) /-11./ )*/- ., *..*1 *3(1/.+F2-:)+(G,)4-0.-,=)*/-.3*.*/-.1+// +-)+-.0/ -.00./= * /./-)  ), ./1 -/-):.0) /(// 3* *0/**.03*)-+)1.@./1.. * +-0) .+/)*)  B(1/) *.:)-) 1)) 1.0./ .*( .-.//-1/,*/./-)),./1=B(.**.:)*)/H1-:-   )    1/* 1,[email protected]1+.-.)= *0+)-/.;. (? :1//. *.+.-)*.= (. +.-)*. .-./.  ( 4)-/ 134./)  -.++)-/ 10./= . ( :3))0../4(;)0+)-/./=B(.*)0+1.-*..-;. .;)+-0;;)**.1.1)*-/0)**.:-14.;)=B(.* *:).;) **) 1+.;) 3/)  B(.1 /)/.* .11;.  1+.;) 00/)> )*/-011) :;.(.1+//)1)//)*./).**) 1/11) ./1 ** 1( *//-= )11. * / *   * A 4).0/.*= 4.//= +- * +)/.I-.00./(-3) ? *. .+./H  0010.-1 ** //H+F:-1=0//)/-.+.-/1 *+-)+-)-# 0)*))1J * +)/.= *.+F 0+)/. /(// * -./(-=./1= -(1-H. -.-  0   )   +-:  B(.*1.1 -4-0/) .(/)2)3-.4)K

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Angela Tiziana Tarantini Contatta »

Composta da 126 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2790 click dal 20/10/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.