Skip to content

Valutare le azioni di catechesi parrocchiale. Uno studio esplorativo

Le riunioni dei catechisti

Il parroco convoca i catechisti per una riunione circa sei volte in un anno, cioè una volta ogni mese e mezzo. Lo scopo è tracciare una linea comune di lavoro per tutti i gruppi, facendo continuo riferimento al calendario liturgico. La prima riunione è i primi di settembre ed ha lo scopo di coordinamento e gestione delle risorse. Principalmente viene deciso quale dei presenti sarà il catechista della nuova prima elementare, la distribuzione delle classi e dei banchi della chiesa. La seconda riunione è agli inizi di novembre, in preparazione all’Avvento e alla recita di Natale. E’ quindi proposto un percorso da seguire, comune a tutte le classi, e le variazioni da apportare al tema secondo l’età media del gruppo. Seguirà una riunione per decidere quali catechisti seguiranno la preparazione dei carri di carnevale. Ci sarà anche una riunione con gli stessi fini ma in vista della preparazione al cammino pasquale. Le ultime due riunioni saranno in previsione della Festa della Famiglia e della conclusione dell’anno catechistico, con la preparazione di Estate Ragazzi.
Ogni riunione ha inizio alle nove di sera ed ha la durata di un’ora e mezza. Tendenzialmente c’è un catechista in rappresentanza di ogni classe. Il parroco inizia la riunione con la lettura e il commento di un passo del Vangelo, ponendo l’accento sull’importanza della serenità e del sorriso nel fare questo tipo di volontariato. Le idee riguardo al percorso da seguire sono proposte specialmente da una catechista, che potrebbe essere definita come la principale collaboratrice laica del parroco in materia di catechismo.

Questo brano è tratto dalla tesi:

Valutare le azioni di catechesi parrocchiale. Uno studio esplorativo

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Alessandra Tampieri
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2012-13
  Università: Università degli Studi di Bologna
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Lettere
  Relatore: Maria Teresa Moscato
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 97

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

pedagogia
rapporti familiari
questionari
parrocchia
catechesi
effetti e le azioni dei catechisti
l’azione catechistica
metodi operativi
livello diocesano
inerviste

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi