Skip to content

Internal - External Labour Market Interplay

External Labour Market and Flexibility Requirements

As we are going to analyze more in deep in this chapter, the concept of flexibility started to assume a great importance with the shift from a Taylor-Fordist paradigm of production, based on mass production and standardized goods, to a new paradigm, more customer oriented, based on just-in-time production system, which is more adaptable to economic cycles and fluctuations.
Flexibility developed and became one of the key concepts to better understand changes in both internal and external labour markets and their interplay and became embedded with the arising concept of globalization.
According to Doeringer and Piore, when referring to the external labour market, one implies that pricing, allocation of resources and training decisions are controlled directly by economic variables.
In the context of specific firms the external labour market "represents the available stock of labour".
Many scholars, as Banner, think that the external labour market is highly associated with globalization, phenomenon that is deep rooted and symbolic of technological changes, the deregulation of economic activity by governments and the increasing global integration of production, which "led to a very unpredictable nature of work, and increased inequality in pay, as well as great employment uncertainty for many individuals".
As mentioned in the work of Grimshaw and Rubery, it is believed that there is a certain degree of inability in the "new" institutional approach to embed internal labour markets within "external labour markets environment".
Furthermore, Sengenberger mentioned that the significance of the external labour market its the social norms are "indeed influencing the design of internal labour markets" and this is "primary evident through comparative research, which has identified the influence of different institutional arrangements including education and training systems, trade union organization, gender relations and legal systems". [...]

Questo brano è tratto dalla tesi:

Internal - External Labour Market Interplay

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Simone Bonasio
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2012-13
  Università: Università degli Studi di Milano
  Facoltà: Scienze Politiche
  Corso: Scienze del lavoro - International Labour and social policies
  Relatore: Renata Semenza
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 117

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

labour market
scienze del lavoro
international labour and social policies
external labour market
segmented labour market
dual labour market theory
doeringer and piore
industrial sub-system
the salaried model
the flexible firm

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi