Skip to content

La supply chain nel commercio per l'edilizia, il caso di un'impresa del settore

La distribuzione nel settore dell’edilizia

Le strutture di vendita per l’edilizia e la ferramenta si possono distinguere tra: aziende di vendita al dettaglio, aziende di vendita all’ingrosso e centri commerciali dedicati al “fai da te”.
Per le aziende di vendita al dettaglio intendiamo quelle aziende il cui destinatario dei beni è il consumatore finale.

L’impresa acquista le merci dai fornitori in quantità più o meno rilevanti per rivenderle, in aree private, in piccole quantità all’utilizzatore finale.
Elemento chiave del servizio commerciale offerto da queste imprese è il supporto all’acquisto, supporto tecnico informativo pre e post vendita; supporto di tipo logistico per la gestione delle consegne e l’approvvigionamento di quantità per grandi lavori.
In queste strutture la scelta di qualità tra una vasta gamma di marche di un prodotto viene fatta dall’azienda stessa che propone poi al cliente finale solo alcune marche che ha ritenuto potessero essere più vicine ai gusti dei sui clienti.

Le aziende di vendita all’ingrosso, invece, sono quelle strutture che acquistano le merci dal produttore e le vendono ad un’azienda che a sua volta poi le rivende al cliente finale.
Infine abbiamo grandi superfici specializzate dedicate al “fai da te” che vendono diverse categorie di materiali, tra le quali anche quelle dell’edilizia e della ferramenta, ma, a differenza dei magazzini edili, servono per lo più i privati; qui i trasporti sono fatti quasi esclusivamente dai clienti, anche se vi è la possibilità di trasporto da parte delle aziende.

Questo brano è tratto dalla tesi:

La supply chain nel commercio per l'edilizia, il caso di un'impresa del settore

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Mara Carrettiero
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2014-15
  Università: Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
  Facoltà: Economia
  Corso: Economia aziendale
  Relatore: Gianluca Ceruti
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 41

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi