Skip to content

L’adolescenza con gli occhi di un teen magazine. Modelli e rappresentazioni per le giovani lettrici di Cioè

Cioè: un identikit

Cioè si autodefinisce un “Periodico settimanale di attualità, cultura, musica, narrativa, tendenza, look, bellezza e oggettistica giovanile” e si rivolge ad un focus target pre e primo-adolescenziale prevalentemente di sesso femminile di età compresa tra gli 11 e i 15 anni.
Pubblicato in Italia dal 7 ottobre 1980 ed attualmente edito dalla Panini SpA e diretto da Marco Iafrate, ha una media di 68300 copie diffuse e 30420 copie vendute.
Il brand è declinato anche in altre riviste per giovanissime: Cioè ha infatti una cadenza quattordicinale ed esce ogni due venerdì, alternandosi a Cioè Girl e Cioè Max, riviste di approfondimento della stessa testata.
Particolarmente caratteristica all'interno del periodico è la presenza di Maxiposter di notevoli dimensioni piegati su sé stessi affinché rientrino nel formato tascabile. Inoltre la rivista esce spesso in due versioni: una con un gadget più importante con un prezzo di copertina fra € 2,90 e € 4,50 e un'altra con un prezzo fra € 1,50 e € 2,20 senza gadget o con gadget di minor costo. Si tratta di gadget di vario tipo, principalmente cosmetici, accessori di abbigliamento, bigiotteria o cancelleria.

Le sezioni

Attenendosi alla suddivisione presente nel sommario è possibile individuare sei sezioni principali all'interno della rivista:

• MUSICA: si tratta di articoli riguardanti personaggi del momento provenienti dal mondo della musica (gossip, interviste su vita professionale o vita privata, news su tour o nuovi album in uscita). La sezione si presenta sempre per prima e ricopre la maggior parte dello spazio del giornale;

• EMOZIONI: contiene rubriche su amicizia, amore, scuola o altri temi particolarmente vicini al mondo delle giovani lettrici cui il giornale si rivolge;

• SHOW: articoli su cinema e tv, in particolare su personaggi televisivi, serie o trasmissioni tv, attori televisivi o cinematografici, film in uscita nelle sale;

• TEST: in questa sezione Cioè fornisce alle adolescenti strumenti che rispondono ad un'esigenza tipica della loro età incerta, ovvero quella di conoscersi meglio e di stilare un proprio profilo psicologico e comportamentale; chiaramente quasi mai i test si propongono come veri e propri strumenti di indagine psicologica approfondita: lo stile dominante è quello di un gioco superficiale e senza pretese. I temi affrontati sono gli stessi di quelli presenti nella sezione Emozioni, con l'aggiunta di tematiche riguardanti il look o determinati aspetti del carattere e della personalità;

• RUBRICHE: la sezione contiene al suo interno quattro sottocategorie: News (brevi notizie su DVD, CD o libri in uscita, appuntamenti televisivi da non perdere, nuove serie tv, nuovi e imperdibili prodotti di make-up, consigli su App interessanti, news dal mondo social, idee regalo ed infine news su tematiche sociali, culturali, e di interesse umanitario), Cioè Bella (articoli che forniscono consigli di bellezza su make-up, look, abiti o accessori alla moda), Astro Cioè (l'oroscopo della settimana) e Cioè ti scrivo (quest'ultima rubrica occupa l'ultima pagina ed è dedicata alla posta: chi scrive alla rivista lo fa per avere consigli su amore e amicizia, per richiedere la pubblicazione dei propri disegni o di articoli, poster e autografi dei propri idoli).

• #CIOE' TUBE: articoli dedicati al mondo di YouTube, con interviste ai più famosi YouTuber del momento, che sono riusciti a diventare vere e proprie star attraverso questo potente canale.

Nel prossimo capitolo si vedrà come uno dei più importanti magazine per adolescenti in Italia disegni le proprie lettrici e le più importanti questioni a loro care, e si cercherà di ipotizzare se e in che modo tali rappresentazioni possano avere una qualche forma di incidenza su immaginari e processi di costruzione identitaria di pre e primo-adolescenti.

Questo brano è tratto dalla tesi:

L’adolescenza con gli occhi di un teen magazine. Modelli e rappresentazioni per le giovani lettrici di Cioè

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Flora Pietrosanti
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2015-16
  Università: Università degli Studi di Roma La Sapienza
  Facoltà: SCIENZE POLITICHE, SOCIOLOGIA, COMUNICAZIONE
  Corso: SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE
  Relatore: Mihaela  Gavrila
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 110

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

adolescenza
adolescenti
riviste femminili
riviste
magazine femminili
teen magazine
teenager
adolescence
adolescent

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi