Skip to content

L'analisi del portiere di calcio moderno

Analisi di sei portieri di calcio professionisti

In questo capitolo riporto i dati da me raccolti riguardanti sei portieri di vertice: tre italiani e tre stranieri. Ho scelto un maggior numero di italiani poiché da sempre, nella cultura internazionale del gioco del calcio, si ritiene che la migliore scuola al mondo per l'insegnamento della tecnica del portiere sia appunto la nostra. Buffon, Storari e Donnarumma sono i nostri connazionali che ho deciso di visionare; i primi due per vedere se ci fossero, e nel caso quali siano, le differenze nel comportamento della Juventus quando gioca con il suo numero uno Buffon, rispetto a quando gioca con la riserva Marco Storari.

Donnarumma l'ho scelto perché ritenuto un portiere emergente, lo dimostrano anche i suoi 17 anni che non gli impediscono di essere già titolare in un club plurititolato come il Milan. Per quanto riguarda i portieri stranieri ho scelto uno spagnolo, ovviamente Pepe Reina, ritenuto uno dei portieri più moderni grazie anche all'impostazione tecnica della scuola spagnola che dà grande importanza, nella programmazione dell'allenamento, alle tecniche di passaggio e alla partecipazione del portiere al gioco collettivo.

Poi ho scelto Manuel Neuer, considerato il portiere moderno per eccellenza, grazie alla sua abilità nel gioco con i piedi e alla sua occupazione di un ampio spazio in campo. L'ultima scelta è ricaduta su Joe Hart, un inglese, seppur la loro scuola non possieda tradizionalmente una storia di numeri uno di alto livello, la mia decisione è dettata dalla curiosità di analizzare quale fosse la differenza nel comportamento in partita dell'inglese, quando giocava al Manchester City rispetto ad ora che milita nel nostro campionato, nel Torino.

Questo brano è tratto dalla tesi:

L'analisi del portiere di calcio moderno

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Luca Pozzoli
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2015-16
  Università: Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
  Facoltà: Scienze Motorie
  Corso: valutazione funzionale dell'atleta
  Relatore: Dino Tenderini
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 42

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

portiere moderno
analisi del portiere di calcio
analisi del portiere
tesi calcio
match analysis calcio
il nuovo ruolo del portiere
5 punti
valutazione del portiere

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi