Skip to content

Sentiment Analysis: Polarity Classification of TripAdvisor's Hotel Reviews

TripAdvisor’s reviews

TripAdvisor is a very popular website, in which travellers can post their reviews of accommodations, restaurants and places and read other peers’ feedbacks. Therefore, it can be considered a type of social media that is sometimes referred to as eWOM: this acronym stands for electronic word-of-mouth and puts the emphasis on the fact that ideas are spread among peers using electronic devices (Pollach, 2006). Thus, as already pointed out in the first chapter (see sections 1.1 and 1.8), online reviews have a very powerful role, since they can reach a distant audience, influence other people’s choices and harm or help a facility’s reputation.

As a consequence, the power relationship between vendors and customers has changed (O’Connor, 2008). The characteristic that prompted this change, and that made this kind of websites so popular, is the fact that users are generally free to express their opinions without the influence of tourism stakeholders. Unlike the texts published on private websites that want to advertise a hotel or a location, travellers’ reviews are supposed to mirror reality and to be free from conscious manipulation (Seargeant, 2014). For this reason, up 2010, TripAdvisor’s slogan was “get the truth. then go.”, which was quite effective also thanks to the alliteration of the sounds “g” and “t”.

Nonetheless, this slogan was changed, due to the huge amount of unreliable reviews: not all users are honest travellers who want to share their authentic experiences and who want to help peers and good facilities; on the contrary, some of them publish fake feedbacks in order to promote something or to discredit something else (Seargeant, 2014). These activities are called opinion spamming and the sentiment analysis task that deals with them is called opinion spam detection (Liu, 2012). However, TripAdvisor has not yet developed effective techniques to detect fake reviews.

In spite of this unsolved issue, the reliance on travellers’ reviews continue to grow (Sharma et al. 2015; Werthner and Ricci, 2004 in Claster et al. 2013). Consequently, the language of tourism is also changing and is becoming more similar to the language of social media. While advertising websites use persuasive techniques and rhetorical devices to convince possible customers, reviews are written in a less embellished and more plain, colloquial style, apt for online cooperation. (Seargeant, 2014).
Moreover, TripAdvisor is becoming more and more similar to an online travel agency, since it does not provide only reviews, but also booking possibilities.

This is evident in Picture 23 (next page), which shows an example of hotel review on TripAdvisor with the booking possibilities put on the left of the review: in this example, the price for a room booked on TripAdvisor is €189.
As it can be seen in Picture 23, reviews published on TripAdvisor are structured in a precise way. On the left, there is some information about the reviewer, such as nickname, nationality and/or city of residence, number of reviews written and peers’ feedback, i.e. the number of people who have voted their reviews as helpful. On the right, then, there is the review itself, with its title (in the example “Dated hotel with poor service”), the numeric rating (a number in a range from 1 to 5) assigned to the accommodation facility reviewed (here it is 1), the date in which it has been written (“Reviewed 23 September 2007”), the text, the period in which the reviewer stayed in the facility (“Stayed September 2007”) and numeric values assigned to specific aspects of the facility (e.g “location”, “rooms”).

Questo brano è tratto dalla tesi:

Sentiment Analysis: Polarity Classification of TripAdvisor's Hotel Reviews

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Chiara Martino
  Tipo: Tesi di Laurea Magistrale
  Anno: 2016-17
  Università: Università degli Studi di Bologna
  Facoltà: Lingue straniere per la comunicazione internazionale
  Corso: Language, Society and Communication
  Relatore: Fabio Tamburini
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 67

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

hotel
linguistica computazionale
recensioni
tripadvisor
sentiment analysis
opener project
polarityclassification

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi