Skip to content

Blockchain: analisi e realizzazione di una transazione

Informazioni tesi

  Autore: Vittorio Stile
  Tipo: Laurea II ciclo (magistrale o specialistica)
  Anno: 2021-22
  Università: Università Telematica "Universitas Mercatorum"
  Facoltà: Economia
  Corso: Ingegneria gestionale
  Relatore: Roberto Caldelli
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 93

Sebbene la tecnologia blockchain sia ancora in una fase iniziale del suo sviluppo, sta già assumendo un'importanza molto rilevante sia nel panorama economico mondiale che nella vita di tutti i giorni.
In letteratura, ciò che ruota intorno alla tecnologia blockchain viene definita come una disruptive innovation, ovvero un processo di innovazione attraverso il quale un prodotto o un servizio tecnologico, ovvero la blockchain e le sue innumerevoli applicazioni, si radica inizialmente in semplici applicazioni nella fascia bassa di un mercato per poi muoversi inesorabilmente verso il mercato consolidato e tradizionalista di fascia alta, sostituendo infine a coloro che attualmente rappresentano lo standard di settore. Non c'è ancora un unanime consenso verso tale tecnologia o sull’opportuna teoria economica che dovrebbe applicare per poter analizzare e prevedere i suoi effetti economici nel tempo su larga scala e ad oggi, metà 2022, tale tecnologia è vista da molti con sospetto.
Questo lavoro di tesi propone al lettore i suoi contenuti partendo dal generale e man mano andando in profondità sul particolare e si propone come uno strumento versatile di facile comprensione sia per un pubblico generalista, che voglia apprendere nozioni generali sul significato di blockchain e le tecnologie che ruotano intorno ad essa, che per un pubblico tecnico a cui sono rivolte considerazioni sul futuro di questa tecnologia e i capitoli conclusivi che si presentano con un taglio più propriamente tecnico.
In dettaglio, nel primo capitolo di questo elaborato viene introdotta la blockchain e spiegato come funziona, vengono descritte le Distributed Ledger Technologies con un focus sugli aspetti chiave della tecnologia, descrivendone il funzionamento, caratteristiche e ambiti di applicazione.
Nel secondo capitolo viene proposta una overview sulla situazione attuale, verranno descritte le piattaforme blockchain di riferimento e vengono introdotti gli Smart Contract.
Nel terzo capitolo vengono trattate le criptovalute e le sue due applicazioni più rilevanti in ambito blockchain, quali Bitcoin e Ethereum, analizzando le rispettive caratteristiche ed infine vengono fatte delle considerazioni sul concetto stesso di valuta.
Nel quarto capitolo viene presentato un caso di studio relativo allo sviluppo e creazione dell’app Waller. In particolare modo viene ripercorso il processo, basato sulla metodologia Challenge Based Learning, che ha portato alla creazione del prototipo per iOS sviluppato a scopo didattico presso la Apple Developer Academy di Napoli.
Nel quinto capitolo vengono illustrate le tecnologie ed il codice utilizzato nell’app Waller. Vengono descritte alcune operazioni preliminari, quali la creazione di un portafoglio di bitcoin e la sua gestione. Poi vengono analizzate le singole fasi di cui si compone una transazione in bitcoin (creazione, firma, broadcast e verifica), mostrandone il relativo codice e fornendo commenti e spiegazioni.
Infine come capitolo conclusivo viene delineato il possibile scenario futuro della tecnologia blockchain. Vengono analizzate le posizioni dei governi e la possibilità di accogliere le criptovalute come valute a corso legale, viene analizzato il mercato creato dagli NFT e la crescente richiesta di figure esperte di blockchain nel mercato del lavoro.

Informazioni tesi

  Autore: Vittorio Stile
  Tipo: Laurea II ciclo (magistrale o specialistica)
  Anno: 2021-22
  Università: Università Telematica "Universitas Mercatorum"
  Facoltà: Economia
  Corso: Ingegneria gestionale
  Relatore: Roberto Caldelli
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 93

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Aspetti chiave della tecnologia Le principali caratteristiche prestazionali che definiscono la tecnologia blockchain sono le seguenti. In primo luogo, come accennato in precedenza, rappresenta un sistema decentralizzato in cui le transazioni costruite su una piattaforma blockchain sono archiviate in un libro mastro che viene distribuito e condiviso tra i partecipanti. La validazione di ogni operazione è condotta direttamente dalla comunità, la quale, attraverso lo sviluppo di un sistema di autocontrollo, viene a conoscenza di ogni transazione e di ogni tentativo di corruzione o di ogni altra azione volta ad influenzare l’integrità della rete. I partecipanti monitorano e controllano il flusso delle transazioni commerciali, eliminando la necessità di salvaguardie e sanzioni legali o governative. Il controllo della piattaforma blockchain non è di proprietà di nessuna singola organizzazione o entità individuale, il libro mastro è condiviso, replicato e aggiornato quasi in tempo reale, in modo che la comunità stessa gestisca lo sviluppo della rete. Di conseguenza, la tecnologia blockchain crea un sistema senza fiducia. Infatti, come spiegato sopra, la community può, in ogni momento, controllare e controllare il flusso della transazione commerciale. In questo modo, l’ambiente risultante è quello in cui la fiducia non è necessaria, poiché è il sistema stesso che garantisce ai partecipanti la certezza della validità delle transazioni. Questo sistema trustless nasce da un algoritmo basato sul consenso che richiede che ogni transazione basata sulla piattaforma sia convalidata dalla comunità di rete, attraverso un consenso maggioritario. Tuttavia, è l’algoritmo che fornisce le condizioni in cui una transazione può verificarsi e può essere considerata valida, e tali condizioni sono diverse da piattaforma a piattaforma. 22

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l’utente che consulta la tesi volesse citarne alcune parti, dovrà inserire correttamente la fonte, come si cita un qualsiasi altro testo di riferimento bibliografico.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

blockchain
apple developer academy
waller
bitcoin wallet app
analisi transazione bitcoin
bitcoin transaction explained
bitcoin transaction
broadcast transazione
firma transazione bitcoin
verifica transazione bitcoin

Tesi correlate


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi