Skip to content

La prospettiva culturale nel trend del Live Streaming

Informazioni tesi

  Autore: Tommaso Ruspino
  Tipo: Laurea I ciclo (triennale)
  Anno: 2020-21
  Università: Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
  Facoltà: Economia
  Corso: Economia aziendale
  Relatore: Rossella Chiara Gambetti
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 44

L'elaborato ha l'obiettivo di indagare i fattori culturali che si celano dietro alla forte crescita della popolarità dei contenuti trasmessi in live streaming.
Per fare questo, sono partito dallo studio della teoria di Cultural Branding, teorizzata dal prof. Douglas Holt e da lui applicata per lo studio dei fattori di successo dei cosiddetti "Brand Iconici". In particolare, Holt afferma che il vero ruolo della comunicazione di tali brand non sia l'esposizione di attributi specifici del prodotto/servizio commerciato (come avviene nel c.d. Mindshare Branding), bensì quello di costituire importanti Innovatori Culturali, capaci di dare sfogo alle contraddizioni della società moderna attraverso il consumo e l'affezione al brand.
[consiglio in particolare l'acquisto a chi si sta avvicinando alla teoria di Cultural Branding di Douglas Holt, in quanto il primo capitolo rappresenta una precisa traduzione e spiegazione della teoria, integrata con esempi e schemi utili alla sua comprensione].

Ho proceduto quindi all'analisi delle sinergie tra i fattori evidenziati da Holt e quelli osservabili nei brand di Live Streaming, studiando dapprima il funzionamento delle principali piattaforme, e poi i fenomeni sociali in esse osservabili.

Ho concluso la trattazione osservando tre Case Study virtuosi su come il Live Streaming possa essere integrato nelle strategie di marketing di brand e personal brand per aumentarne l'engagement dei pubblici:
- Homyatol (Twitch), che è stato il primo youtuber a intuire il potenziale dello streaming attraverso format IRL (In Real Life), e la cui community rappresenta un grande esempio di stimolo al "Prosumerismo" moderno.
- Juventus FC (Twitch), che rappresenta un esempio di grande brand con ingenti budget di comunicazione che ha deciso di investire molte risorse nell'engagement del proprio pubblico sulla piattaforma di Twitch pressoché giornalmente.
- Dolly Noire (Twitch), brand sempre più affermato di streetwear italiano, che sta compiendo interessanti esperimenti per la costruzione di una community solida e in cui le trasmissioni in streaming costituiscono uno spazio di aggregazione e confronto per i membri.

Il lavoro in questione ha ricevuto il massimo punteggio assegnabile dalla commissione di laurea (3/3 punti).

Informazioni tesi

  Autore: Tommaso Ruspino
  Tipo: Laurea I ciclo (triennale)
  Anno: 2020-21
  Università: Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
  Facoltà: Economia
  Corso: Economia aziendale
  Relatore: Rossella Chiara Gambetti
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 44

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
4 Introduzione La creazione di una community relativa a un personal o corporate brand sui social network è un’operazione tanto complessa quanto affascinante. Troppo spesso l’abilità di chi riesce a conquistare la fedeltà di imponenti pubblici, come quella di molti influencer, youtuber o streamer, viene superficialmente classificata come banale, solo perché appartenente a un paradigma completamente diverso rispetto a quello dei lavori antecedenti alla rivoluzione portata dall’avvento del Web. La realtà dei fatti è che convincere un elevato numero di persone a fruire dei propri contenuti, impiegando il proprio tempo o addirittura risorse economiche dirette, è un’attività estremamente complessa che non può prescindere dal duro lavoro e dalla capacità di declinare i propri talenti innati in modo che costituiscano contenuti di valore per il pubblico. Questo è il motivo per cui sempre più aziende – con budget di comunicazione milionari e le migliori agenzie di comunicazione al proprio servizio – ricorrono al supporto di canali digitali e persone che possano ricodificare un messaggio promozionale preciso in modo che venga recepito come genuino dal proprio target di riferimento. È questo il motivo per cui ho deciso di approfondire la componente culturale alla base del successo del trend del Live Streaming: si tratta di un potente strumento, utile ad allargare i punti di contatto tra pubblici e brand (personali o corporate) secondo nuove dinamiche e nuovi linguaggi che vadano al passo con le evoluzioni nelle attitudini dei pubblici stessi. L’approfondimento contenuto nella trattazione a seguire pone quindi le proprie basi sull’importanza del ruolo dei brand di spicco nella società, in qualità di Icone che dettano per prime le innovazioni culturali nella società, piuttosto che seguirle.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

comunicazione
marketing
cultural branding
live streaming
douglas holt
valori culturali
branding culturale
brand iconici
economia e tecnica della comunicazione aziendale

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi