Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Percorsi di socializzazione attraverso i cartoni animati. Una esperienza di media education nella scuola primaria

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Miriam Montilli Contatta »

Composta da 215 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 575 click dal 30/11/2016.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Miriam Montilli

Mostra/Nascondi contenuto.
13 1.1 Social settlement. Il caso di Hull-house In un millennio dominato dalla superficialità e dalla sterilità dei rapporti sociali, che si sviluppano su di un palcoscenico dove la competizione e l’arrivismo riescono a viaggiare ad altissime velocità, anche attraverso nuovi canali sconosciuti ai nostri avi, diviene indispensabile aggrapparsi a qualcosa, riconoscersi, crearsi un’identità nella quale si ritrovano punti di riferimento, ci si sente al sicuro, protetti, se non addirittura invincibili. Ognuno nella propria individualità tende a creare i propri simboli e ad abitare i suoi “non luoghi” e, a seconda delle sue specificità, tende a chiudersi e a proteggersi, o a coinvolgere anche gli altri, invitandoli nel suo “mondo”. Nella società in cui viviamo, però, sono sempre meno evidenti relazioni amicali basate sulla sincerità e sulla cooperazione, dunque sono sempre meno gli inviti che si ricevono per entrare ad occupare un posto nel cuore e nella vita degli altri. Le motivazioni storiche e sociologiche di questo fenomeno, che potrebbe essere definito di ‘chiusura a riccio’, vanno ricercate sin dalla seconda rivoluzione industriale, che ha visto un forte inurbamento delle città, e una convivenza fianco a fianco di etnie differenti tra loro. La compresenza nei medesimi sobborghi di persone con retaggi culturali differenti ha portato a una serie di rivalità che sono spesso sfociate in azioni violente, ma ha dato anche vita ad alcuni esperimenti sociali, che dovrebbero essere riproposti, giacché considerati esempi di dovere civico, di cooperazione, e di impegno sociale e politico. Chicago, una delle città erette a simbolo della rivoluzione industriale, ha visto al suo interno un altissimo tasso d’immigrazione e un conseguente fortissimo inurbamento. I quartieri popolari si riempivano di palazzoni dalle bigie tonalità, dove vivevano
Estratto dalla tesi: Percorsi di socializzazione attraverso i cartoni animati. Una esperienza di media education nella scuola primaria