Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La plastica e la contaminazione degli alimenti

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze e Tecnologie Alimentari

Autore: Jacopo Veronese Contatta »

Composta da 50 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 463 click dal 24/03/2017.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Jacopo Veronese

Mostra/Nascondi contenuto.
14 Polimero Funzione nell’imballaggio Applicazioni Poliammide (PA) gas / barriera aroma, fornisce resistenza meccanica, resistenza al calore, può essere utilizzato come strato esterno di una termosaldatura, pellicola → non si attacca alla superficie della barra saldante boil-in-bag 1 , imballaggi termoformati Poli(etilen tereftalato) (PET) gas / barriera aroma, barriera contro l'umidità, fornisce resistenza meccanica e resistenza al calore bottiglie di plastica per acqua e bibite gasate e non, imballaggi per carne e formaggi, imballaggio per merendine, boil-in-bag, sacchetti sterili, contenitori da forno Polistirene (PS) permeabile ai gas, stampabile, può essere combinato con gas/barriera aroma, (coestrusi 2 , laminati) → le strutture disponibili in commercio sono: PS/PVDC/PS PS/PVDC/PE PS/EVOH/PE PS/EVOH/PP imballaggio traspirante per prodotti freschi (ad esempio carne fresca), strati esterni stampabili Etilene-alcool polivinilico (EVOH) Barriera contro l’ossigeno, protezione contro l’umidità → spesso è inserito, coestruso tra PE e PP, in alcune applicazione è inserita anche tra PET, PA e PS Confezioni per atmosfera modificata, imballaggi per alimenti sensibili all’ossigeno Poli(vinilden cloruro) (PVDC) Barriera al gas/aroma e/o all’umidità, protezione della superficie da graffi e abrasioni, strato termostabile di contatto con gli alimenti, confezioni per atmosfera modificata, applicato come rivestimento o film coestruso Etilene vinil acetato (EVA) Barriera contro l’umidità, strato di adesione tra polimeri polari (es. PA, PET-G) e non polari (es. PE), strato termosaldante a contatto con gli alimenti, rivestimenti di estrusione termostabili in PET o film BOPP 3 Confezionamento in atmosfera modificata, applicato come rivestimento o film coestruso 1 Boil-in-bag: sacchetti per la cottura dei cibi in acqua bollente 2 Il termine “coestruso” identifica una categoria di film realizzati in coesione tra loro, il prodotto finito si presenta con diversi strati, con un lato liscio e uno ruvido, con un lato di un colore diverso dall’altro, ecc. 3 BOPP: Biorientato polipropilene
Estratto dalla tesi: La plastica e la contaminazione degli alimenti