Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Acquedotto del Sinni terzo lotto

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Luca Verdesca Contatta »

Composta da 64 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 50 click dal 26/05/2017.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Luca Verdesca

Mostra/Nascondi contenuto.
CAPITOLO1 INTRODUZIONE Nel presente elaborato, suddiviso in due parti, si espongono i lavori di progettazione e realizzazione del terzo lotto dell’Acquedotto del Sinni, che come si vedrà risulta un’opera importantissima per il Salento, con un impatto notevole sull’intero territorio. Prima di entrare nel merito della trattazione progettuale, nel capitolo 2 si illustreranno alcuni fatti storici che hanno determinato la stringente necessità di questa infrastruttura da parte della popolazione e, indirettamente, da parte del gestore che a essa eroga il servizio idrico, e di conseguenza l’improrogabilità della sua costruzione. La prima parte dell’elaborato è dedicata alla progettazione e composta da due capitoli: nel capitolo 3 si affrontano le metodologie seguite per stabilire i quantitativi idrici di cui la penisola salentina abbisogna secondo lo stile di vita moderno; nel successivo capitolo 4 si esamina l’iter con cui si stabilisce il modo con il quale trasportare i volumi d’acqua precedentemente determinati presso i Comuni da servire. Nella seconda parte, destinata alla materiale costruzione delle opere, sono stati raggrup- pati altri due capitoli, di cui il capitolo 5 documenta la costruzione della condotta vera e propria e delle opere secondarie di collegamento con il resto della rete. Il capitolo 6 invece affronta la realizzazione di un’opera tecnicamente separata dalla condotta idraulica ma geograficamente appaiata a essa, la Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese e specificatamente la sua diramazione salentina. Il capitolo 7 contiene le conclusioni dello scrivente in merito alle opere che si esporranno. In chiusura è stata posta, per comodità del lettore, un’appendice riassuntiva in cui sono riportate alcune unità di misura utilizzate nel corso del testo ma non facenti parte del Sistema Internazionale in vigore in Italia e nella maggioranza degli stati Europei, sebbene tali unità risultino ancora molto utilizzate in ambito idraulico o nell’uso comune. Tali unità di misura sono affiancate dai relativi fattori di conversione nelle omologhe unità ufficiali del SI. 1
Estratto dalla tesi: Acquedotto del Sinni terzo lotto