Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Social media, Innovazione e Smart PA: la sfida digitale della comunicazione pubblica. Analisi sulla gestione dell'emergenza terremoto in Centro-Italia nel 2016

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Gianni L'Abbate Contatta »

Composta da 93 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 520 click dal 12/10/2017.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Gianni L'Abbate

Mostra/Nascondi contenuto.
interna che esterna, della pubblica amministrazione. 1.2 L’impatto del web 2.0 sulla PA: il cittadino al centro I cittadini, come detto, vengono posti, forse per la prima volta, al centro della scena della pubblica amministrazione. Si ridefiniscono gli obiettivi della Pa e viene ridefinito anche il ruolo del cittadino all’interno della stessa: da fruitore, il cittadino si trasforma in parte attiva, capace di poter dare anch’esso un contributo al processo di comunicazione. Mettere il cittadino al centro significa innanzitutto partire dai suoi bisogni; ricercarli, identificarli ed analizzarli, quindi implica un processo iniziale di ​ascolto ​ . A questo processo, segue una successiva fase di ​risposta ​ , attraverso l’identificazione o la progettazione di un servizio che possa soddisfare il bisogno richiesto. Bisogna dunque promuovere forme di collaborazione nella costruzione e nell’uso del servizio, rilevare i gradi di soddisfazione e successivamente apportare modifiche e miglioramenti dei servizi stessi. Queste procedure, nella visione di una comunicazione pubblica più funzionale e moderna, diventano rilevanti e rappresentano la chiave di svolta per una ridefinizione della Pa. A partire dagli anni 2000, come già accennato nei paragrafi precedenti, si assiste ad una rivoluzione della comunicazione, dove mezzi e strumenti totalmente innovativi hanno cambiato il modo di percepire e vivere la realtà, oltre che plasmato e modellato i rapporti sociali e la costruzione degli stessi. In questo contesto, ​internet ​ ed il www hanno 3 permesso l’esplosione di servizi di diverso tipo utili al soddisfacimento di diversi bisogni: bisogni di informazione (le testate giornalistiche vanno sul 3 ​Acronimo di World Wide Web, servizio della rete internet implementato da Tim Berners-Lee e Robert Cailliau all’inizio degli anni Novanta. 14
Estratto dalla tesi: Social media, Innovazione e Smart PA: la sfida digitale della comunicazione pubblica. Analisi sulla gestione dell'emergenza terremoto in Centro-Italia nel 2016