Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Incidenza dei cambiamenti climatici sui sistemi di accumulo. Focus - impianti di pompaggio e idroelettrico

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Vincenzo La Marca Contatta »

Composta da 31 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 54 click dal 27/10/2017.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Vincenzo La Marca

Mostra/Nascondi contenuto.
9 La quarta caratteristica dei sistemi di accumulo è strettamente collegata alla terza. Ovviamente, un sistema di accumulo efficiente, non solo deve avere una certa longevità, ma deve garantire che per tutta la durata del ciclo di vita, necessiti di poca manutenzione. Questo affinché si possa massimizzare la produzione di energia mantenendo i costi non troppo elevati. Infine per quanto concerne il punto 5, il mantenere i costi non troppo elevati, permette di sviluppare l’ultima caratteristica dei sistemi di accumulo. “Efficienza” vuol dire anche “contenimento dei costi”. Al momento, seppur siano molto utilizzate, le batterie ioni-litio presentano un costo elevato (circa 400 €/KW), anche se la larga diffusione di questi ultimi anni ha portato a una drastica riduzione dei costi che, secondo uno studio del Massachussets Institute of Technology (MIT), si ridurranno ulteriormente nei prossimi anni. Tuttavia, quello su cui punta la ricerca, è, ancora una volta, il conosciuto sistema di pompaggio, che, essendo già utilizzato, presenta costi più bassi rispetto agli altri sistemi di accumulo: “la pompa viene azionata utilizzando energia a basso costo, prelevata nelle ore notturne oppure, si spera, prelevata dagli esuberi nei periodi di picco della domanda a causa dell’entrata in funzione di campi eolici o fotovoltaici” [7]. 1.5 Come valutare l’efficienza nei sistemi di pompaggio Si potrebbe pensare che l’efficienza in un sistema di pompaggio sia dovuta al solo utilizzo della pompa, ma in realtà bisogna garantire il coesistere delle pompe, dei convertitori di frequenza, dei sistemi di controllo e di protezione, dei sistemi di misurazione. L’efficienza è strettamente legata all’ottimizzazione che riduce il consumo energetico e dunque permette di risparmiare. Proprio per questo, quando si investe in un sistema di pompaggio, ci si concentra sul calcolo del costo del ciclo vitale (Life Cycle Costs= LCC).
Estratto dalla tesi: Incidenza dei cambiamenti climatici sui sistemi di accumulo. Focus - impianti di pompaggio e idroelettrico