Skip to content

The Populist Radical Right in Western Europe: Ideology and Agenda Impact on International Issues

Estratto della Tesi di Andrea Conti

Mostra/Nascondi contenuto.
4 consider parties’ preferences on the EU. Finally, a conclusive section will summarize the main findings of this thesis, also illustrating some possible limitations of the present inquiry. 2. Defining the Populist Radical Right (PRR) Parties such as the French National Front (NF), the Freedom Party of Austria (FPÖ), the UK Independence Party (UKIP) and the Italian Northern League (NL) have recently emerged as prominent actors in Western Europe. They feature more and more in public as well as academic debate. These parties are generally considered as members of a distinct family, indicated by a wide array of labels: extreme right, far-right, anti-immigration, nationalist, xenophobic, populist, fascist and so forth. While consensus on proper definitions is still lacking, most observers agree that these parties do share certain policy objectives and rhetoric traits. These parties have attracted a great deal of resonance due to their staggering electoral rise in Western European democracies since the late 1980s (Betz 1994, Norris 2005, Kitschelt 2007, Art 2011). In countries like Austria, Denmark and Switzerland, they have managed to garner around one-fifth or one-fourth of the total vote between the 1990s and the 2000s. However, success has been more limited in most other European democracies, owing both to external constraints --such as majority electoral rules or high threshold to representation-- and organizational or leadership variables at party level. Achieving a more accurate theorization of this political phenomenon is deemed necessary to improve and harness the vibrant academic debate on the topic. Before delving into the study of potential political impact of populist radical right parties in West European democracies, it is thus crucial to better understand the ideology which underlies the programmes of such parties. By drawing on the relevant literature, I will attempt to point out the core features of these parties, in order to devise an operational definition of the party family of the populist radical right (PRR). The goal of this descriptive section is to clarify the nature of the populist radical right and offer an overview of these parties’ stances on international problems such as EU integration and immigration. The section is divided into three parts: first, I will discuss some of the major problems in trying to conceptualize and categorize the populist radical right, while also presenting some of the most interesting academic contributions in this respect. Second, I will provide an overview of the ideological fabric of this party family, which is constituted by a dynamic combination of nativism, authoritarianism and populism. Finally, I
Estratto dalla tesi: The Populist Radical Right in Western Europe: Ideology and Agenda Impact on International Issues

Estratto dalla tesi:

The Populist Radical Right in Western Europe: Ideology and Agenda Impact on International Issues

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Andrea Conti
  Tipo: Tesi di Laurea Magistrale
  Anno: 2016-17
  Università: Libera Univ. Internaz. di Studi Soc. G.Carli-(LUISS) di Roma
  Facoltà: Scienze Politiche
  Corso: Scienze Politiche
  Relatore: Leonardo Morlino
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 148

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

agenda-setting
.eu
immigration
party politics
ukip
destra radicale
populist radical right
far right
policy impact

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi