Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Profili giuridici del giornalismo digitale

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Chiara Bertocchi Contatta »

Composta da 84 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 48 click dal 13/06/2018.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Chiara Bertocchi

Mostra/Nascondi contenuto.
15 Per quanto riguarda il formato di pubblicazione abbiamo il blog di testo, l’audio blog, il foto blog, il podcast blog, il video blog e il mobile blog; a proposito del contenuto e della finalità abbiamo il personal blog, il filter blog (più focalizzato su eventi esterni e notizie ad esempio i blog giornalistici e il topic blog con un tema specifico); mentre se teniamo conto dell’autore abbiamo i private blog e i corporate blog o professional blog (aziendali). Ad oggi si contano oltre duecento milioni di blog attivi in Internet il cui successo è in primo luogo da ricondursi alla capacità di avvicinare autori e lettori, creando quel momento magico di condivisione basato sulla libera espressione tipico di una chiacchierata tra amici. Ormai, il blog è diventato a tutti gli effetti una forma di giornalismo. I “Social Network” invece, sono delle reti sociali formate da comunità virtuali nate dall’aggregazione di persone connesse tra loro da diversi legami sociali tra cui la condivisione di interessi comuni. Uno tra gli studi di riferimento più incisivi riguardanti questa tematica: “Social network sites: Definition, history and scholarship” di Boyd D. & Ellison N. 26 descrive alcuni elementi che caratterizzano un sito web diventato poi un social network: la creazione di un profilo personale (pubblico o semipubblico), la creazione di una lista di amici e l’esplorazione della propria rete e di quella degli amici. Per entrare a far parte di un social network è sufficiente quindi creare un proprio profilo personale, inserendo le informazioni di contatto base e successivamente, se lo si desidera, arricchendolo con interessi personali, esperienze di lavoro passate e foto. Una volta creato il proprio profilo si è pronti a condividere qualsiasi tipo di informazione allargando la propria rete sociale, invitando amici, persone con interessi affini, con competenze relative alle proprie aree di business o chiunque sia a sua volta iscritto alla piattaforma per farne parte. Tra i social network più diffusi al mondo abbiamo: Facebook, MySpace, Twitter, Flickr, LinkedIn, Badoo, Instagram e molti altri. 26 D. BOYD, M. ELLISON, Social network sites: Definition, history, and scholarship. Journal of Computer-Mediated Communication, 13(2007), article 11.
Estratto dalla tesi: Profili giuridici del giornalismo digitale