Skip to content

La costruzione del brand televisivo contemporaneo: il caso betevé e i media di prossimità culturale

Informazioni tesi

  Autore: Michele Bodo
  Tipo: Laurea II ciclo (magistrale o specialistica)
  Anno: 2016-17
  Università: Università degli Studi di Bologna
  Facoltà: Lettere
  Corso: Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale
  Relatore: Veronica innocenti
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 116

In questo lavoro viene analizzata l’esperienza di betevé, originariamente canale televisivo locale pubblico di proprietà del Comune di Barcellona attualmente in via di riconfigurazione verso un modello di prossimità culturale trans-media tramite un processo di rebranding e riposizionamento del marchio.
La storia e l’evoluzione di quella che fino al 2016 fu BTV Barcelona Televisió viene ricostruita ed inquadrata attraverso la descrizione della peculiare configurazione del panorama audiovisivo iberico ed in particolar modo catalano. Allo stesso scopo, gli strumenti di rinnovamento aziendale adottati per il rilancio del brand vengono dapprima descritti nei loro aspetti generali e successivamente declinati nel settore televisivo.
Viene infine accuratamente esplicato il progetto che porta betevé ad avere la configurazione attuale, estrinsecandone le premesse, le tappe e gli obiettivi finali desiderati. Si conclude evidenziando le potenzialità e criticità dell’intervento e stabilendone l’utilità in quanto esempio di adattamento di un media tradizionale alle sfide del presente.
La metodologia utilizzata è stata la consultazione di fonti bibliografiche e sitografiche nonché di materiale aziendale interno reperito in loco e l’esecuzione di un’intervista ad un’alta dirigente dell’impresa.

Informazioni tesi

  Autore: Michele Bodo
  Tipo: Laurea II ciclo (magistrale o specialistica)
  Anno: 2016-17
  Università: Università degli Studi di Bologna
  Facoltà: Lettere
  Corso: Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale
  Relatore: Veronica innocenti
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 116

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
5 Introduzione In questo lavoro si vuole proporre lo studio e l’analisi dello sviluppo di betevé, canale televisivo pubblico catalano sostenuto dall’Ajuntament de Barcelona, con particolare attenzione al percorso di rinnovamento in corso a partire dal gennaio del 2017. L’intento è quello di portare l’esperienza di betevé come un caso peculiare di innovazione nell’ambito del panorama audiovisivo che ha deciso di intraprendere un percorso di profondo rinnovamento e mutamento tramite un intervento pervasivo di rebranding e riposizionamento del canale. Tale progetto è radicale poiché non si è incaricato solamente di un rinnovamento del logo e dei caratteri esteriori del gruppo ma ne ha ridefinito le coordinate estetiche a livello profondo, andando ad integrare alla classica struttura aziendale di canale locale un approccio multi-piattaforma all’avanguardia. L’impostazione scelta per illustrare il caso vuole studiare principalmente gli effetti di questa iniziativa di rebranding e repositioning, messa in atto dai primi mesi del 2017, attraverso due pilastri principali di analisi. Da un lato, lo studio della storia dei principali paradigmi di sviluppo delle televisioni pubbliche nell’alveo dello stato spagnolo, con particolare attenzione all’ecosistema mediale catalano e delle sue televisioni locali, per identificare il quadro nel quale si è trovata ad operare betevé nel tempo. Dall’altro lo studio dei principi generali del branding e un’illustrazione dei suoi principi nel settore televisivo. Questi due assi di analisi sono particolarmente utili per comprendere entro quali coordinate una televisione locale di dimensioni relativamente modeste abbia deciso di intraprendere un percorso che per le sue dimensioni e grado di complessità sembra piuttosto riconducibile all’alveo delle televisioni di calibro maggiore. Il piano elaborato per betevé dall’agenzia di comunicazione Folch di Barcellona vede lavorare congiuntamente l’applicazione di un piano di

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l’utente che consulta la tesi volesse citarne alcune parti, dovrà inserire correttamente la fonte, come si cita un qualsiasi altro testo di riferimento bibliografico.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

media
brand
spagna
barcellona
catalogna
rebranding
televisione locale
prossimità culturale
repositioning
betevé

Tesi correlate


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi