Skip to content

Lathgertha e le altre: shield-maiden nel mondo norreno

Informazioni tesi

  Autore: Nunzia Marullo
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2018-19
  Università: Università degli Studi di Catania
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Lingue e culture moderne
  Relatore: Concetta Sipione
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 82

Generalmente si pensa che in epoca vichinga, il ruolo principale delle donne fosse quello di badare alla casa e ai figli; pare difficile anche solo immaginare che quegli esseri umani, così fragili e deboli all’apparenza, potessero essere delle combattenti esattamente come gli uomini.
Questo pregiudizio non ha più motivo di esistere, dal momento che, nel 2017, alcuni studi archeologici sui resti di una tomba del X secolo a Birka, in Svezia, hanno dimostrato, tramite il test del DNA, che il "guerriero Bj 581", da sempre creduto un uomo, era in realtà una donna. I risultati attestano la presenza di donne guerriere all’interno della comunità dei Vichinghi, antichi dominatori del Nord Europa. Tuttavia, è ancora da stabilire se la donna guerriera fosse una figura fissa o se invece rappresentasse un’eccezione.
Queste donne vengono tradizionalmente chiamate in inglese shield-maiden e ricorrono spesso nella mitologia del mondo norreno.
Importantissima fu Lathgertha, guerriera descritta da Saxo Grammaticus nei Gesta Danorum (l’opera più importante della letteratura danese medievale) e personaggio chiave per la vittoria di Ragnar Lothbrok nella guerra contro il re di Svezia Frö, poi divenuta protagonista oggi della famosa serie tv canadese Vikings.
Ancora all’interno della stessa opera, vengono presentate da Saxo altre shield-maiden come Rusla, una guerriera norvegese che lottò contro suo fratello per il trono; Hetha, Visna, e Veghbiorg, donne, o meglio, amazzoni, che presero parte alla battaglia di Brávellir, dimostrando già all’epoca che il sesso femminile possedeva le stesse capacità e lo stesso temperamento degli uomini nel combattimento.
Le shield-maiden vengono spesso paragonate alle Valchirie, le divinità al servizio di Odino, fra cui si ricorda Brunilde, eroina di diversi poemi eddici e della Saga dei Volsunghi, oltre che del Nibelungenlied.
Obiettivo di questo elaborato è quindi quello di dimostrare che le shield-maiden siano realmente esistite, partendo dalla descrizione di alcune di esse, all’interno di varie fonti norrene, fino ad arrivare alla prova della loro esistenza, tramite gli scavi archeologici di Birka e di altre tombe in Norvegia, Svezia e Danimarca, considerate “anomale” e non ancora analizzate; in tal modo si ritiene che l’esistenza delle shield-maiden potrebbe ricevere ulteriore conferma.

Informazioni tesi

  Autore: Nunzia Marullo
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2018-19
  Università: Università degli Studi di Catania
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Lingue e culture moderne
  Relatore: Concetta Sipione
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 82

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
5 Cap itol o 1. La f igura di La th ge r th a 1 .1 La th g er th a ne i Gesta Dano rum 1. 1 .1 Sa x o Gr a m m a ti cu s e i G es t a D a n o r um S a xo Gr a mm a ti c us fu u n im porta nte storico medie va le da ne s e . 1 Gram maticus (in l a ti no, “ insegna nte di letter e ”) è l’appellativo che ha ric e vuto ne l C ompe ndiu m Sax onis contenuto all’interno della C hronac a J utensis de l 1342, poi c hé ve niva a ppr e z z a to i l suo modo di sc rive re . 2 Secondo Oliver Elton, Saxo “[…] may fairly be called not only the earliest chronicler of Denmark, but her earliest writer” . 3 Le noti z ie c he rigua rd a no la sua vit a sono poc he ; è c onosc iut o soprattutto per l’opera i Ge sta Danorum , e d è e g li stesso a da r e qua l c he informazione biografica su di sé nel Prologo dell’opera: Ho deciso di seguire l’antico diritto ereditario e di militare nei tuoi ranghi, per l o m eno con l e m i e f a c ol t à i n t e l l et t ua l i : è not o ch e m i o pa dr e e m i o nonno ac c et t a r ono di f ar par t e del s egui t o de l t uo i nsi gn e padr e e di com b at t er e per l ui , e che ag i r ono i n m odo da m er i t ar e a m pi am ent e l a s ua f i du ci a ne l l e gr a vose ope r a zi on i be l l i ch e. 4 1 I n italian o , Sàs s o n e il Gr am m atico , ( 1 1 5 0 cir ca – 1 2 2 0 cir ca ) . 2 I l C o mp en d iu m S a xo n is è un’opera scritta in latino che contiene un riassunto dei Gesta Da n o r u m. 3 E lto n , Oliv er / Po well, Fre d er ick Yo r k , Th e F ir s t N in e B o o ks o f th e Da n is h His to r y o f S a xo Gra mma ticu s , L o n d o n 1 8 9 4 , p . I X : “Può ragionevolmente essere chiamato non soltanto il primo cronista della Danimarca, ma anche il suo primo scrittore.” 4 Gr am m aticu s , Sax o , Gesta D a n o r u m, a cu r a d i L u d o v ica Ko ch /Ma r ia Ad ele C ip o lla , T o r in o 1 9 9 3 , p . I I .

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

saxo grammaticus
shield-maiden
vikings
età vichinga
lagertha
ragnar lothbrok
donne guerriero

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi