Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La compressione dei diritti costituzionali in ragione della lotta al terrorismo: il caso americano

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Cap. 1 - Il terrorismo: le nuove paure e le questioni che si aprono 10 ξ Il sostegno delle aspirazioni alla dignità umana: “Alcuni temono che si tratti di qualcosa di non diplomatico o non politico parlare il linguaggio di ciò che è giusto e di ciò che è sbagliato. Io non sono d’accordo. Circostanze differenti richiedono metodi diversi, ma non principi morali diversi” 19 . ξ Rafforzare le alleanze per sconfiggere il terrorismo globale e lavorare per prevenire gli attacchi contro di noi e contro i nostri amici: “Giusto tre giorni dopo questi eventi, gli americani non hanno ancora il distacco dei fatti storici. Ma la nostra responsabilità verso la storia è chiara: rispondere a questi attacchi e liberare il mondo dal male. La guerra è stata portata contro di noi segretamente, vigliaccamente e con l’omicidio. Questa nazione è pacifica ma implacabile quando provocata. Il conflitto ha avuto inizio nei tempi e nei termini definiti da altri. Esso finirà nel modo e nel tempo che decideremo noi” 20 . ξ Lavorare insieme agli altri per disinnescare i conflitti locali: “Noi dobbiamo costruire un mondo fondato sulla giustizia, se non vorremo vivere in un mondo fondato sulla coercizione. La grandezza delle nostre comuni respon- sabilità rende i nostri disaccordi trascurabili” 21 . ξ Impedire ai nostri nemici di minacciare noi, i nostri alleati e i nostri amici con armi di distruzione di massa: “Il maggior pericolo per le libertà sta nell’intreccio fra radicalismo e tecnologia. Quando la diffusione di armi chimiche, biologiche e nucleari, con la tecnologia di missili balistici - quando questo avviene, anche stati deboli e piccoli gruppi possono detenere un potere catastrofico in grado di colpire le grandi nazioni. I nostri nemici hanno 19 Vedi nt. 16. 20 Dichiarazione resa da Bush G. W., Cattedrale Nazionale, Washington D.C., 14 settembre 2001.

Anteprima della Tesi di Michele Martellino

Anteprima della tesi: La compressione dei diritti costituzionali in ragione della lotta al terrorismo: il caso americano, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Michele Martellino Contatta »

Composta da 125 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5005 click dal 21/10/2004.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.